A- A+
Milano
Varesino 33enne morto in Alaska: arrestato possibile assassino
Polizia Alaska

Il caso della morte del 33enne varesino Paolo Grassi, residente ad Anchorage, capitale dell'Alaska: media locali riportano che sarebbe stato arrestato un 40enne, Alvin Rodriguez Moya. L'uomo avrebbe accoltellato l'italiano ed una donna di 56 anni che si trovava con lui in una abitazione della città statunitense. La donna è riuscita a salvarsi, nulla da fare per Grassi. La Questura di Varese ha confermato la morte dell'ex paracadutista dopo essere stata interpellata dai familiari del giovane, allarmati per alcuni messaggi comparsi in rete. Della vicenda si sta interessando anche il ministero degli Affari esteri.

Tags:
alaskapaolo grassiomicidio






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.