A- A+
Milano
Vitalizio a Formigoni, protesta M5S al consiglio lombardo

Vitalizio a Formigoni, protesta M5S al consiglio lombardo

Protesta del M5s nel Consiglio regionale della Lombardia contro il ripristino del vitalizio all'ex governatore Roberto Formigoni. Contro la decisione, presa da una commissione del Senato, i consiglieri lombardi hanno esposto in aula dei cartelli con le scritte: "Basta dane' ai condannati", "Meno ristori piu' vitalizi", "Ai lombardi meno sanita' al Celeste soldi in quantita'". Sulla questione vitalizi il M5s ha anche presentato una mozione urgente al Consiglio regionale, a prima firma Dario Violi, che "impegna" il governatore Attilio Fontana e la Regione Lombardia a "farsi promotori, presso le istituzioni centrali, di una doverosa uniformita' di trattamento, anche per i parlamentari della Repubblica, nell'esclusione dell'erogazione dell'assegno vitalizio".

Commenti
    Tags:
    roberto formigonivitalizioregione lombardiam5s
    Loading...









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Covid, l’emergenza come pretesto per annientare le democrazie dall'interno
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Saviano in Rai a difendere il ddl Zan che reprime le opinioni non allineate
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    I 5 falsi miti (+1) sullo studio
    Massimo De Donno


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.