A- A+
Milano
"Volevo solo fare casino": 'aggressore' di Berlusconi condannato

"Passo sempre da quella piazza e sono senza lavoro. Mi conoscono tutti, ieri ero un pochino su di giri, ma non volevo fare nulla di particolare, non sapevo nemmeno che sarebbe arrivato Berlusconi. Avevo bevuto birra e mirto, non volevo far del male a nessuno, solo fare un po’ di casino". Così Massimiliano Passiu, 44enne di origini sarde ha spiegato ai giudici perchè nel pomeriggio di lunedì 18 maggio a Saronno ha cercato di avvicinarsi al palco sul quale stava per salire Silvio Berlusconi. Il 44enne era stato arrestato dopo una colluttazione con i carabinieri e con la scorta dell'ex premier. Dopo una notte in cella e la convalida dell'arresto, il giudizio immediato: patteggiamento di cinque mesi con la condizionale per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

Tags:
silvio berlusconimassimiliano passiusaronnoaggressione







A2A
A2A
i blog di affari
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN
Green pass obbligatorio, infame pratica ideologica e non scientifica
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.