A- A+
Milano
Zini (Pd): "Brambilla animalista da salotto, con Dudù"

Zini (Pd): "Brambilla animalista da salotto, con Dudù"

 

“Mi fa piacere che Michela Vittoria Brambilla, protettrice degli animali da salotto e da cortile, sia stata riammessa alla corsa elettorale, così potremo chiarire le rispettive posizioni – dice Alfredo Zini, candidato del Pd al Pirellone nel collegio di Milano, ristoratore, ciclista e cacciatore “con giudizio”, precisa. “Gli animali non sono soprammobili o bestie per allestire la fattoria degli amici, come vorrebbe l’onorevole Brambilla. Non tutti i cani sono Dudù. Molti animali sono impiegati nella pet therapy, per accompagnare i non vedenti, nelle attività della protezione civile e della sicurezza con Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza ma anche nella caccia. E molti altri “bastardini” fanno compagnia alle persone che vivono sole o ai ragazzi che vogliono crescere con loro. Ma difesa della natura e dell’ambiente passa anche attraverso un controllo delle specie. E i cacciatori responsabili sono impegnati in questa direzione. E poi il settore della caccia produce lavoro per gli allevamenti di selvaggina, l’addestramento dei cani, l’abbigliamento, il turismo. Gli animali sono amici dell’uomo e della natura perché ci aiutano a mantenere o a ricreare un equilibrio soddisfacente. Gli 8000 cacciatori milanesi (90mila in Lombardia), con le loro associazioni sono impegnati, a difendere l’ambiente, le riserve e a ripopolare spazi abbandonati dagli animali. Il modello Brambilla, coi suoi 12 cani, 35 gatti, 2 cavalli, 2 mini pony, 2 asinelli, 7 capre, 2 pecore, 2 daini, 3 papere e circa 200 piccioni, sembra davvero nato per promuovere il sedicente Partito Animalista, molto lontano dalle persone che amano gli animali”, conclude Zini.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alfredo zinimichela brambilladudùpartito animalista






A2A
A2A
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.