A- A+
Auto e Motori
Porsche, nuova Cayenne Turbo E-Hybrid, 739 Cv sotto il cofano

La nuova Cayenne Turbo E-Hybrid Coupé con pacchetto GT è ancora più focalizzata sulla dinamica di guida e si distingue per un look particolarmente atletico.

Dopo il debutto della nuova Cayenne all'inizio del 2023, Porsche svela  la terza generazione, completamente rivisitata, di questo SUV di successo con un nuovo modello di punta. Come in passato, la Cayenne più performante è un'ibrida plug-in. Porsche ha ottimizzato la tecnologia di questo modello, che succede alla Cayenne Turbo S E-Hybrid, sotto diversi punti di vista, con significativi benefici soprattutto in termini di autonomia elettrica e prestazioni. Le modifiche apportate hanno permesso di migliorare notevolmente sia la fruibilità quotidiana sia la dinamica di guida. Un motore elettrico con potenza di 130 kW (176 CV) integra l'unità V8 biturbo da 4,0 litri e 441 kW (599 CV), ampiamente rivisitata. Insieme, i due propulsori erogano una potenza totale di 544 kW (739 CV) e una coppia massima di 950 Nm. Le prestazioni della Cayenne Turbo E-Hybrid giustificano ampiamente la sua classificazione come top di gamma. La nuova Cayenne Turbo E-Hybrid scatta infatti da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e raggiunge una velocità massima di 295 km/h. 

 

 


Rispetto al modello precedente, la nuova Porsche Cayenne Turbo E-Hybrid garantisce un'autonomia elettrica notevolmente più estesa e tempi di ricarica più brevi. Grazie a una capacità maggiorata di 25,9 kWh, la batteria ad alto voltaggio installata sotto il pianale del vano di carico consente un'autonomia in modalità elettrica fino a 82 chilometri (EAER City). Il nuovo carica-batterie da 11 kW installato a bordo riduce a meno di due ore e mezza il tempo di ricarica tramite caricatore a parete o presso una colonnina di ricarica adeguata, nonostante l'aumentata capacità della batteria.

Sospensioni pneumatiche di serie con tecnologia a doppia camera e doppia valvola

 


I nuovi modelli Porsche Cayenne Turbo E-Hybrid sono dotati di serie di sospensioni pneumatiche adattive caratterizzate dalla nuova tecnologia a doppia camera e doppia valvola, che consente di regolare separatamente le fasi di estensione e compressione delle sospensioni. Questa tecnologia migliora il livello di confort e sicurezza in egual misura, garantendo altresì una più ampia gamma di regolazioni delle sospensioni tra la modalità Comfort e la modalità Sport Plus. Le sospensioni coniugano una gestione sicura dell'auto nelle curve dinamiche a caratteristiche orientate al confort nelle situazioni di guida a bassa velocità e alla massima riduzione di rollio e beccheggio. Anche il sistema Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus) è previsto di serie nella Cayenne Turbo E-Hybrid. Il sistema PDCC di regolazione attiva del telaio e stabilizzazione attiva dei movimenti di rollio e l'asse posteriore sterzante sono disponibili su richiesta. 

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

Annuncio col giallo

Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi


in vetrina
Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani

Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani



motori
FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.