Roma, 18 set. (Adnkronos) - Sono passati ormai 5 anni dallo scoppio dello scandalo Dieselgate quando l’agenzia per la protezione ambientale negli Usa (Epa) ha denunciato Volkswagen rea di aver falsificato i test sulle emissioni di CO2 su alcune vetture diesel Euro 5 del gruppo. Altroconsumo e le organizzazioni di consumatori Test-Achats in Belgio, Ocu in Spagna, Deco Proteste in Portogallo (riunite sotto la sigla Euroconsumers insieme ai brasiliani di Proteste) nel 2017 hanno avviato le class action per chiedere risarcimenti per i consumatori europei, risarcimenti che ad oggi, a distanza di 5 anni, sono arrivati solamente per i consumatori tedeschi e americani. A marzo di quest’anno, infatti, si è chiuso l’accordo extragiudiziale tra la casa automobilistica e la federazione dei consumatori tedeschi VZBV da 830 milioni di euro. Sono stati risarciti 260mila clienti con rimborsi per i singoli proprietari di auto che oscillano tra 1.350 e 6.257 euro a seconda del modello e dell’età del veicolo. Ma il Gruppo Volkswagen sembra considerare i clienti italiani, belgi, spagnoli e portoghesi meno importanti di quelli tedeschi.Dopo numerose lettere e richieste di spiegazione, Volkswagen ha risposto a Euroconsumers affermando che le vittime del Dieselgate non hanno subito alcun danno e che non vi è quindi ragione per risarcirle. In Italia, sono oltre 75.000 le adesioni alla class action promossa da Altroconsumo presso il tribunale di Venezia, ma i tempi della giustizia in Italia, soprattutto per le azioni collettive, sono particolarmente lunghi e gravosi. In questo caso ancora di più, considerata la mole di adesioni senza precedenti nel nostro paese per questo tipo di azioni legali. “È inaccettabile il comportamento di Volkswagen, in Europa non devono esistere consumatori di serie A e B - commenta Ivo Tarantino responsabile relazioni esterne Altroconsumo -. Continueremo a lottare, dentro e fuori le aule di tribunale, fino a quando tutti i 75mila consumatori che hanno aderito alla nostra class action non avranno ottenuto il giusto risarcimento per i danni subiti”.

in evidenza
Mascherina coperta con la mano L' astuta mossa di Luigi Di Maio

Crisi di governo, ironia del web

Mascherina coperta con la mano
L'astuta mossa di Luigi Di Maio

in vetrina
Diletta Leotta e Can Yaman innamorati? Ecco i loro messaggi a distanza...

Diletta Leotta e Can Yaman innamorati? Ecco i loro messaggi a distanza...

motori
Peugeot Night Vision,alza gli standard di sicurezza nella guida notturna

Peugeot Night Vision,alza gli standard di sicurezza nella guida notturna

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
ReWriters, il mag-book si rinnova. Nel 2021 ogni numero sarà un monografico
Aggiornamento economico. Manovra di Bilancio, Recovery Plan e cartelle fiscali
Usuelli (Più Europa-Radicali): nuovo piano sociosanitario per la Lombardia


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

I sondaggi di AI

Chi voteresti in caso di elezioni politiche anticipate?

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.