(Adnkronos) - "Mi hanno fermato alle 22.30 mentre tornavo a casa in una strada vuota, in una città deserta. Potevano fare i controlli a piazza del Duomo...". Massimo Cacciari giudica cervellotiche le norme che prevedono controlli per il coprifuoco e lo dice chiaramente a Cartabianca. "Invece di mettere i poliziotti che mi hanno fermato solo, in una città deserta, mentre tornavo a casa alle 22.30. Mi hanno fatto la multa? Ma assolutamente no, sono stati gentilissimi e ragionevolissimi. Capiscono l’assurdo di fermare una persona tardi in una strada deserta", dice il filosofo e politologo. Da 2 giorni si discute degli assembramenti a Milano per la festa scudetto dell'Inter. "Potevano mettere i poliziotti attorno a piazza del Duomo. Quello avrebbe avuto senso, anche se so che è difficile. Poi mi dicono che è impossibile e ne prendo atto. Ma è assurdo fermare una persona mentre rientra a casa...".

in evidenza
L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol Perizoma e... si toglie il reggiseno

Wanda, Diletta e... le foto delle Vip

L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol
Perizoma e... si toglie il reggiseno

in vetrina
Miss Universo, vince la 69° edizione la messicana Andrea Meza

Miss Universo, vince la 69° edizione la messicana Andrea Meza

motori
Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN

Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
L’ignoranza circa l’ebraismo e le ragioni di Israele
Di Ernesto Vergani
Rula Jebreal? Ha sbagliato a non andare a ‘Propaganda Live': ecco perché
L'opinione di Gabriele Di Marzo
Covid, ancora non è chiaro? Non è un'emergenza, ma la nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.