Milano, 29 nov. - (Adnkronos) - "L'Inter con le plusvalenze non ha problemi". Lo dice l'amministratore delegato dell'Inter Beppe Marotta ospite dell'Inter club della Regione Lombardia. "Il modello italiano deve capire che il player trading è indispensabile -aggiunge l'ad nerazzurro-. Noi dobbiamo ridurre i costi e produrre calciatori. Vendere i giocatori è fondamentale per le società perché il nostro è un campionato di transizione, non più un campionato dove tutti restano fino a fine carriera" C'è poi spazio anche per il suo rinnovo come dirigente nerazzurro: "Con Zhang noi dirigenti abbiamo un ottimo rapporto. Noi dirigenti, Ausilio, Baccin, Samaden e io, siamo contenti di proseguire nell'Inter e alla prima occasione nella quale arriverà a Milano Zhang, oppure in un'altra maniera, cercheremo di finalizzare la cosa".

in evidenza
Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

Nino Cerruti

Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

motori
Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

i più visti
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.