Roma, 28 nov. (Adnkronos) - "Se ho problemi a vaccinare i miei figli? No assolutamente, seguirò le indicazioni autorità scientifiche. L'Ema ha approvato il vaccino della fascia 5-11 anni, la prossima settimana si pronuncerà anche Aifa e dopo quel pronunciamento, quando saranno disponibili le dosi pediatriche apriremo anche quella campagna". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, padre di due bimbi -Michele di 10 anni Emma di 8- In Mezz'ora in Più su Rai3. "Ho parlato con i miei figli. I miei figli considerano virus il più grande nemico anche perchè non gli ha consentito quasi di vedere il papà negli ultimi mesi... Loro vogliono fare il vaccino. Io penso sia giusto vaccinare i propri figli, io personalmente io non avrò dubbi su questo".

in evidenza
Covid, Italia come la Concordia I "capitani" abbandonano la nave

Ironia social

Covid, Italia come la Concordia
I "capitani" abbandonano la nave

in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

motori
Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

i più visti
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.