Jeddah, 5 dic. - (Adnkronos) - Lunghi momenti di paura a Jeddah, dove la gara domenicale di Formula 2 è stata interrotta per un terribile incidente. Al via la macchina del francese Theo Pourchaire (ART) si pianta: in molti lo schivano ma non la vettura di Enzo Fittipaldi (Charouz RS). L'impatto è molto forte ma per fortuna entrambi i piloti sono stati estratti coscienti dalle vetture, subito sottoposti agli accertamenti del caso e poi trasportati in ospedale con l'elisoccorso. Il brasiliano Fittipaldi avrebbe riportato ferite agli arti inferiori, ma sembra si muova senza problemi. In generale, le condizioni dei due non desterebbero preoccupazioni. Gara interrotta, ma dopo una lunga attesa la prova è ripresa, salvo poi essere definitivamente sospesa per un altro incidente.

in evidenza
Covid, Italia come la Concordia I "capitani" abbandonano la nave

Ironia social

Covid, Italia come la Concordia
I "capitani" abbandonano la nave

in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

motori
Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

i più visti
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.