Roma, 24 feb. (Adnkronos) - "Quello che è accaduto a Tiger Woods ci traumatizza. E' un personaggio che ha portato tutto il golf a livelli altissimi. Quanto avvenuto ci mette in ginocchio, perché questo personaggio si è assunto quasi l'onere di far conoscere il golf nel mondo, molto più di quanto non sia conosciuto. Non si capiscono ancora le modalità dell'incidente, ma c'è solo da augurarsi che si riprenda. La grande preoccupazione è che, vista anche l'età non giovanissima, questo incidente possa non permettergli di tornare a giocare, e sarebbe una sciagura. L'augurio che gli fa l'Italia del golf è di prontissima guarigione e speriamo in un futuro ancora importante per questo giocatore". E' l'augurio che fa Franco Chimenti, presidente della Federgolf, tramite l'Adnkronos, a Tiger Woods, vittima di un grave incidente automobilistico. "Invitarlo in Italia per recuperare? Magari...ma in ogni caso so che porterà avanti il golf in ogni caso come solo lui sa fare", aggiunge Chimenti.

in evidenza
Claudio Baglioni compie 70 anni I fan gli dedicano un murales

Roma

Claudio Baglioni compie 70 anni
I fan gli dedicano un murales

in vetrina
Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

motori
L 'Abarth 1000 SP degli anni sessanta rinasce sotto forma di una one-off

L 'Abarth 1000 SP degli anni sessanta rinasce sotto forma di una one-off

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
L’Ue contro la Rai, soffiano venti di censura e svolta autoritaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il ritorno di Dibba: “Conte scalzato dai poteri forti. Rientro solo se..."
Tajani smentisce: “Berlusconi non è morto”. Come sta il Cav


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.