Roma, 21 gen. (Adnkronos) - “Migliaia di migranti respinti dalla Francia vengono trasportati in Italia illegalmente aggravando notevolmente l’impatto del fenomeno sul nostro territorio. Questa prassi costituisce un ulteriore rischio in termini anche sanitari considerando che la polizia francese nel compiere queste pratiche non si cura di far rispettare le misure di sicurezza per contenere la pandemia. Il Ministro dell’Interno deve intervenire per porre fine ad una prassi ben nota e che con l’inizio del nuovo anno ha portato ad un raddoppio dei respingimenti quotidiani da parte delle autorità francesi". È quanto dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, che ha presentato un’interrogazione per sollecitare un intervento del governo contro gli illegali respingimenti della polizia francese verso l’Italia."Inoltre, ancor più - prosegue Rizzetto - chiediamo al ministro quali iniziative intenda avviare per contenere il fenomeno migratorio in Friuli Venezia Giulia, anche in considerazione della sentenza del Tribunale di Roma che censura le riammissioni in Slovenia dall’Italia, disposte in base ad un accordo bilaterale; la Francia può farlo, l’Italia no, è inconcepibile- conclude il deputato di Fratelli d’Italia”.

in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

i più visti
i blog di affari
Covid, medici e scienziati: i sacerdoti del nuovo culto della scienza medica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Dissenso verso il nuovo capitalismo terapeutico e dalle tendenze
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, la vita pubblica in mano ai medici
L'OPINIONE di Diego Fusaro



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.