Milano, 24 mag. (Adnkronos) - Un 35enne di origine cinese è stato aggredito a coltellate. Altri due uomini, suoi connazionali, sono stati fermati. E' accaduto nel pomeriggio di oggi a Milano.Erano circa le 19, quando i carabinieri del nucleo radiomobile, su segnalazione pervenuta al 112, sono giunti in via Canonica trovando il 35enne con diverse ferite alla testa e alle braccia. Quasi contestualmente, in via Londonio e in via Rosmini, i militari hanno individuato e fermato due uomini, di 25 e 28 anni, anch'essi di origine cinese, con alcuni tagli ed escoriazioni sul corpo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri della compagnia Duomo. L'uomo soccorso in via Canonica è stato trasportato in codice giallo all'ospedale Niguarda, mentre gli altri due sono stati trasportati in codice verde rispettivamente agli ospedali Fatebenefratelli e Città Studi. Nessuno dei tre versa in pericolo di vita. Da una prima ricostruzione, tra i tre si sarebbe verificata una rissa in via Canonica, anche con l'uso di mazze e di un coltello, oggetti che sono stati rinvenuti sul posto.

in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

i più visti
i blog di affari
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.