Roma, 25 set. - (Adnkronos) - "Apprendiamo con soddisfazione la notizia della nuova misura relativa il ritorno del lavoro in presenza per i dipendenti della Pubblica Amministrazione. La scelta compiuta dal Ministro Brunetta va nella giusta direzione. Un governo che si occupa di regolamentare il lavoro dei pubblici uffici ha a cuore l’efficienza e lo sviluppo del Paese". Lo dichiara in una nota Nicolo` Rebecchini, Presidente di Ance Roma - Acer."Più volte durante la pandemia siamo intervenuti su questo tema, talvolta inimicandoci gli uffici stessi - afferma il Presidente Rebecchini - perché in quanto imprese abbiamo dovuto scontare la totale assenza degli uffici, in un momento di crisi economica che invece necessitava di uno sforzo collettivo all’altezza della situazione". "Durante la pandemia - continua Rebecchini - il gap tra lavoratori pubblici e privati era enorme: gli effetti della crisi erano tutti sulle spalle di questi ultimi, generando così un ingiusto divario sociale e collettivo. Siamo lieti che il governo si sia posto come obiettivi fondamentali la digitalizzazione, la comunicazione tra gli uffici, la formazione del personale e la dotazione dello stesso di strumentazioni adeguate, nonché garantire la protezione dei dati sensibili, affinché il lavoro da remoto possa essere davvero considerato smart, cosicché la P.A. possa finalmente diventare un esempio virtuoso per tutto il mondo del lavoro nazionale offrendo ai cittadini servizi ancor più efficienti" conclude il Presidente dei costruttori romani.

in evidenza
Diversity&Inclusion, l'impegno di FS Italiane per le pari opportunità

Corporate - Il giornale delle imprese

Diversity&Inclusion, l'impegno di FS Italiane per le pari opportunità

in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

motori
Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX, il SUV coupé 100% elettrico arriva in Italia

Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX, il SUV coupé 100% elettrico arriva in Italia

i più visti
i blog di affari
Dentro la pandemia, le complessità del mercato del lavoro
Green Pass, non è scienza se censura l'interlocutore
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il New York Times minimizza l'omicidio del ricercatore italiano Davide Giri
L'OPINIONE di Diego Fusaro



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.