Milano, 17 ott. (Adnkronos) - Il chirurgo non è un mestiere per giovani. Sono sempre meno infatti i neolaureati che prendono la strada della chirurgia. A lanciare l’allarme è Pierluigi Marini, presidente dell'Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani, in occasione dell’apertura a Milano del 39° Congresso Nazionale di Acoi: “I dati di settembre relativi alle scelte sulle scuole di specializzazione ci dicono che sono andate perse circa 80 borse di studio per la chirurgia generale. Questo significa che i giovani non scelgono più di fare il chirurgo. I grandi motivi sono tre. Il primo riguarda una buona formazione che evidentemente loro non avvertono. Il secondo il bisogno di un percorso professionale chiaro dentro le nostre strutture che vanno rilanciate. E infine il fenomeno tutto italiano del contenzioso medico-legale che continua a crescere. Questi tre grandi argomenti vengono avvertiti come un problema alla scelta da parte dei giovani a fare il chirurgo”.Questo 39° Congresso prova dunque a dare una risposta a questa crisi: “Qui a Milano, proprio per mandare un grande messaggio sulla formazione abbiamo, per la prima volta in un congresso, organizzato due training center molto tecnologici dove verranno formati in questi giorni circa 120 giovani chirurghi. È un messaggio che vogliamo dare a sostegno della ripartenza anche della chirurgia perché di questo c’è bisogno”.

in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross

i più visti
i blog di affari
Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
L'opinione di Tiziana Rocca
"No Green Pass esclusi dalla vita sociale come se non fossero cittadini"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.