Roma, 24 nov. (AdnKronos) - "Il Comitato di presidenza di Scelta civica ha deciso oggi di cambiare la linea politica del partito. Una decisione assunta all'unanimità solo perché tre parlamentari su sei, rappresentativi di una parte significativa della sua classe dirigente, dei suoi militanti e dei suoi iscritti, non erano presenti alla riunione. Questi parlamentari, e con loro tanti dirigenti locali, ritengono che una decisione cosi dirimente meritasse una fase di riflessione molto meno frettolosa e superficiale, anche in ragione della esigenza di essere rispettosi dei principi di democraticità che hanno sempre caratterizzato Scelta civica". Lo affermano i deputati di Scelta civica Ernesto Auci, Angelo D'Agostino e Valentina Vezzali. "Chiediamo al segretario Zanetti -aggiungono- di aprire una fase di serio confronto interno al partito e di evitare che il nuovo percorso del partito nasca senza il supporto del 50% del Gruppo parlamentare".

in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

motori
Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS

Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS

i più visti
i blog di affari
Green Pass, le manifestazioni pacifiche possono far cedere il regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Barbero sempre attaccato da quando si è dichiarato contro il Green Pass
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi, l’Ue e il neoliberismo che uccide la classe operaia
L'OPINIONE di Diego Fusaro



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.