Arcole (VR), 17 nov.(Adnkronos/Labitalia) - Lidl Italia, catena di supermercati con oltre 660 punti vendita sul territorio nazionale, lancia il suo primo progetto ludico-educativo, denominato “Campioni di Benessere” sviluppato con il supporto di Figc e rivolto a bambini e ragazzi delle scuole primarie. L’obiettivo è sensibilizzare i giovani e le loro famiglie sull’importanza di un corretto stile di vita, basato su un’alimentazione sana - grazie al consumo regolare di frutta e verdura - e alla pratica quotidiana di attività motorie.La prima fase del progetto, avviata di recente, coinvolge 800 scuole primarie con la partecipazione di 1200 classi in tutta Italia. Ai docenti delle classi aderenti è stato inviato un apposito kit contenete il materiale didattico necessario a sostenere e integrare il consueto percorso di educazione alimentare e fisica della scuola primaria. Grazie ad un approccio originale e motivante, l’associazione tra corretta alimentazione, con consumo quotidiano di frutta e verdura, e gioco motorio, viene rafforzata nell’immaginario dei bambini. Agli alunni saranno forniti anche un album e un poster da portare a casa ed utilizzare in famiglia per consolidare in maniera divertente i contenuti appresi durante le lezioni a scuola.Al termine del percorso didattico, verrà attivata la seconda fase della campagna che coinvolgerà 100 classi delle scuole primarie aderenti. Nell’ambito di veri e propri “School Days” che si svolgeranno in altrettanti punti vendita Lidl, gli alunni avranno l’opportunità di visitare un supermercato dell’Insegna della propria zona e di mettere in pratica i concetti sviluppati durante le lezioni. La giornata prevederà, infatti, attività laboratoriali che consentiranno ai bambini di scoprire il dietro le quinte di un supermercato e di simulare una spesa sana, consapevole e attenta agli sprechi, considerando tutti i pasti della giornata.Alessia Bonifazi, Responsabile Comunicazione & CSR di Lidl Italia commenta così il progetto: “Mai come quest’anno ci siamo resi conto di quanto la scuola sia fondamentale non solo per i ragazzi, ma per l’intera società. In linea con la nostra strategia di Responsabilità Sociale di Impresa, siamo orgogliosi di poter contribuire, in modo divertente e interattivo, grazie al nostro progetto “Campioni di Benessere”, alla diffusione di uno stile di vita sano, equilibrato e consapevole, fin dalla giovane età.”

in evidenza
Ecco l'evoluzione del Movimento Da 5 Stelle a... Mastella. Gallery

Crisi di governo, ironia del web

Ecco l'evoluzione del Movimento
Da 5 Stelle a... Mastella. Gallery

in vetrina
Diletta Leotta e Can Yaman fidanzati? La risposta dell'attore turco

Diletta Leotta e Can Yaman fidanzati? La risposta dell'attore turco

motori
Debutta la Jeep Renegade 80° Annversario

Debutta la Jeep Renegade 80° Annversario

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Imbarazzo a C’è posta per te, una signora perde la dentiera
Francesco Fredella
Tecla ad Amici, la sorpresa in camerino. “Oggi la seguo dal backstage...”
Francesco Fredella
Grande successo della diretta Facebook di ANPAL ed ENM su Affari Italiani
Paolo Brambilla - Trendiest News


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

I sondaggi di AI

Chi voteresti in caso di elezioni politiche anticipate?

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.