Milano, 14 mag. (AdnKronos) - Parte da oggi la selezione per partecipare alla quinta edizione di ScaleIt, l’evento-piattaforma che favorisce l’incontro tra investitori internazionali interessati a "realtà ad alto potenziale" e le migliori scaleup (startup in fase di forte crescita) italiane ed europee. L'evento vero e proprio si terrà a Milano il 23 e 24 ottobre e gli investitori sono pronti a investire per round che vanno dai tre ai trenta milioni di euro. Le scaleup selezionate e promosse da ScaleIt nelle scorse edizioni hanno raccolto finora oltre 230 milioni di dollari. Tra queste, anche realtà come BeMyEye, MotorK, Soundreef, Supermercato24. Le scaleup italiane interessate a partecipare potranno fare richiesta direttamente dal sito Scaleit.biz, nella sezione dedicata alla open call di iscrizione, che chiuderà il 30 giugno. Secondo l’Osservatorio ScaleIT, nei primi quattro mesi del 2019 in Italia sono stati investiti 92 milioni di euro nel settore venture, di cui oltre il 40% arriva da round con investitori esteri.

in evidenza
Ultimo gol con Dazn e chiama la Hunziker. Diletta Leotta show

Saluta il calcio e... Le foto

Ultimo gol con Dazn e chiama la Hunziker. Diletta Leotta show

in vetrina
Slow Brand Festival 2023: le nuove tendenze del mondo del branding

Slow Brand Festival 2023: le nuove tendenze del mondo del branding

motori
Citroen C5 Aircross, debutta la Hybrid 48V

Citroen C5 Aircross, debutta la Hybrid 48V

I sondaggi di AI

Elly Schlein per il Pd è una "iattura" o un'opportunità?


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.