Advertisement

Rom, 4 mag. (Adnkronos) - Il presidente della Fifa, Gianni Infantino, è cauto con la possibilità di imporre sanzioni ai club che hanno sostenuto il progetto della Superlega Europea perché è necessario "pensare alle possibili conseguenze", e anche se ha respinto ancora questa idea "separatista", "lascia" aperta "la porta della Fifa per affrontare nuovi progetti" nel rispetto delle istituzioni "e tenendo conto dei "valori "che fanno del calcio, lo sport con più seguaci al mondo. "Alcune azioni devono avere delle conseguenze e tutti devono assumersi le proprie responsabilità, ma bisogna sempre stare attenti quando si parla di sanzioni. Di quali sanzioni stiamo parlando? Si dice subito che bisogna punire, è anche popolare o populista, ma bisogna pensare anche alle conseguenze di eventuali sanzioni perché quando si punisce un club vengono puniti anche giocatori, allenatori, tifosi, che non c'entrano niente", ha detto Infantino in un'intervista a 'L'Equipe'.Il numero uno del calcio mondiale ha indicato che "spetta prima alle autorità nazionali, poi in questo caso alla Uefa e infine alla Fifa prendere le misure appropriate", ma ha optato per "favorire il dialogo sul conflitto, anche nelle situazioni più delicate". "Dobbiamo evitare di parlare di 'guerra' quando parliamo di calcio e quando il mondo soffre di una pandemia senza precedenti", ha aggiunto Infantino che ha comunque ribadito il fermo rifiuto alla Superlega perché "si basa su una rottura con le istituzioni internazionali", anche se senza nascondere che è possibile "dibattere nuove idee" e che la porta della Fifa "è sempre aperta". "Ma questo deve essere fatto nel rispetto delle istituzioni e senza perdere di vista i valori che hanno reso il nostro sport oggi il più popolare al mondo", ha detto.

in evidenza
L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol Perizoma e... si toglie il reggiseno

Wanda, Diletta e... le foto delle Vip

L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol
Perizoma e... si toglie il reggiseno

in vetrina
Miss Universo, vince la 69° edizione la messicana Andrea Meza

Miss Universo, vince la 69° edizione la messicana Andrea Meza

motori
Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN

Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
L’ignoranza circa l’ebraismo e le ragioni di Israele
Di Ernesto Vergani
Rula Jebreal? Ha sbagliato a non andare a ‘Propaganda Live': ecco perché
L'opinione di Gabriele Di Marzo
Covid, ancora non è chiaro? Non è un'emergenza, ma la nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.