(Adnkronos) - Gli organizzatori dei giochi hanno segnalato sette nuovi contagi di coronavirus alle Olimpiadi di Tokyo, portando il numero totale di infezioni dal 1° luglio a 155. Il numero include due atleti, uno dei quali un tennista olandese, hanno spiegato gli organizzatori. Il numero totale di atleti positivi sale così a 18. I tennisti olandesi di doppio maschile Jean-Julien Rojer e il compagno Wesley Koolhof si sono ritirati dalle Olimpiadi lunedì dopo che Rojer è diventato il sesto atleta olandese a risultare positivo al covid-19.Secondo gli organizzatori, i due atleti vivevano entrambi nel villaggio. Gli altri sono tre funzionari legati ai giochi, un appaltatore e un membro del comitato organizzatore. Dei sette, cinque provenivano dall'estero, hanno detto, aggiungendo che 37.579 persone provenienti da paesi stranieri sono entrate in Giappone per i giochi. Il numero dei contagi da covid-19, stilato dagli organizzatori dal 1 luglio, esclude quelli annunciati dai governi centrali e locali.

in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

i più visti
i blog di affari
Brunetta non va al Premio Socrate: c'è Palamara
Green Pass, il lasciapassare per i sudditi del capitalismo terapeutico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
IniziAMO la scuola. PuliAMO il mare



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.