Parigi, 17 ago. (Adnkronos) - Total e i suoi partner lanciano la terza fase del progetto Mero situato nelle acque profonde a 180 chilometri di Rio de Janeiro. Lo rende noto il gruppo petrolifero francese in un comunicato precisando che questa decisione fa seguito a quelle di Mero 1 (avvio previsto nel 2021) e Mero 2 (avvio previsto nel 2023). Mero 3 avrà una capacità di 180 mila barili al giorno e l'avvio è previsto entro 2024."Il progetto Mero contribuirà alla crescita della produzione del gruppo dopo 2020 e puntiamo su una produzione di 150 mila barili al giorno in Brasile entro il 2025", sottolinea il direttore generale E&P di Total, Arnaud Breuillac. Il consorzio di Libra è partecipato al 40% da Petrobras con Total (20%), Shell Brasil (20%), Cnooc limited (10%) e Cnpc (10%).

in evidenza
Francesca Lodo in lacrime I naufraghi contro Paul Gascoigne

Caos all'Isola dei Famosi 2021. Video e foto

Francesca Lodo in lacrime
I naufraghi contro Paul Gascoigne

in vetrina
Maddalena Corvaglia senza reggiseno: "Non ascoltate chi..". Le foto

Maddalena Corvaglia senza reggiseno: "Non ascoltate chi..". Le foto

motori
Arrivano le nuove Alpine A110 Trackside!

Arrivano le nuove Alpine A110 Trackside!

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Ing. Carmine Biello. La generazione elettrica e la transizione
NATURA, RICERCA E SALUTE, IBS, DISPOSITIVI MEDICI
Boschiero Cinzia
Pd, Enrico Letta: "Non escludo alleanze con Silvio Berlusconi"


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.