A- A+
Politica
Morra, scontro nel governo sulla Rai. "Stop deciso da Salini coi big M5s?'"

Le parole di Morra sulla Calabria e sull'ex presidente della Regione, Santelli, non sono state affatto gradite ne' dagli altri partiti della maggioranza e neanche all'interno del Movimento 5 stelle. Ma sulla scelta della Rai di bloccare l'intervento nella trasmissione 'Titolo V' Pd e pentastellati fanno blocco: decisione sbagliata, serve un chiarimento da parte dell'Ad Salini, mentre il renziano Anzaldi si spinge a chiedere le dimissioni dell'interno Cda.

La scelta di ieri e' arrivata dopo un'interlocuzione del direttore di rete e i vertici dell'azienda di viale Mazzini, a seguito di numerose proteste. "Da parte di Forza Italia", accusa il pentastellato Di Battista. Si e' deciso di adottare - la replica della Rai - una linea "di massima prudenza e tutela per evitare di alimentare le molte polemiche che si stavano sviluppando su un tema cosi' complesso". Ed ancora: Morra "avra' altre opportunita', sempre attraverso le reti del Servizio Pubblico ed eventualmente nello stesso Titolo V, per esprimere i suoi punti di vista". 

E nella maggioranza si scatena lo scontro sulla Rai, con Andrea Orlando che a Radio 24 si scaglia contro Salini. Mentre Anzaldi avanza l'ipotesi che lo stop a Morra sia arrivato di concerto con i big pentastellati.

Orlando a Radio24: "Salini non può decidere chi escludere dai programmi"
"Nicola Morra ha detto delle cose assolutamente sbagliate ma non può essere Salini a decidere, sulla base delle opinioni di un parlamentare, quali parlamentari escludere dai programmi, mi sembra una cosa fuori dal mondo”. Al Caffè della domenica di Maria Latella su Radio24 il vicesegretario Pd Andrea Orlando interviene così sulla scelta dell’a.d Rai Fabrizio Salini di escludere il presidente della commissione Antimafia Morra da un programma Rai dopo le polemiche sorte intorno alle parole su Jole Santelli. 

L'accusa di Anzaldi: "Stop a Morra deciso insieme ai big del M5s"

"Sarebbe opportuno- dice invece Anzaldi- che arrivassero chiarimenti su quanto scrive un quotidiano certamente non ostile ai 5 stelle, il Fatto quotidiano, secondo cui la censura a Morra sarebbe stata concordata dall'amministratore delegato Salini e dal direttore di Rai3 Di Mare con i vertici del Movimento 5 stelle. E' vero? Se rispondesse al vero che i vertici Rai hanno deciso di annullare l'intervista dopo averne parlato con alcuni 'big pentastellati', il quadro della situazione sarebbe ancora piu' grave, e ancora piu' urgenti sarebbero le dimissioni di Salini e la nomina dei nuovi amministratori. D'altronde la dichiarazione rilasciata solo a tarda sera da Crimi, tesa piu' a giustificare la Rai che a stigmatizzarne la deriva censoria e le scelte di carattere eminentemente politico e non giornalistico, alimenta piu' di un sospetto. La totale inadeguatezza di questi vertici Rai e' sotto gli occhi di tutti, a pagare pero' sono gli italiani con quasi 2 miliardi di euro di canone all'anno".

Recovery, Orlando: "Se tardiamo sarà Conte a dettare tabella di marcia"
"Da approfondimenti fatti non mi risulta che sul Recovery Fund ci sia un ritardo del nostro Paese. Sicuramente la funzione di coordinamento è propria del presidente del Consiglio Conte, se ci sono ritardi sarà lui a dettare la tabella di marcia”. Lo ha detto il vicesegretario del Pd Andrea Orlando ospite di Maria Latella ne "Il caffè della domenica" a Radio24 . “Bisogna definire obiettivi chiari di fronte al Paese, questo consente meglio di resistere all'assalto della diligenza", ha aggiunto. 

Orlando a Radio24, FI responsabile ma Lega e FdI cercano scontro
"Noi siamo pronti a collaborare con tutta l'opposizione: Forza Italia ha mostrato una posizione responsabile mentre Lega e Fdi hanno espresso posizioni molto conflittuali al limite dello scontro frontale. E' paradossale che mentre si discute del fatto che gli aiuti non sono sufficienti poi ci si sottragga al voto per lo scostamento di Bilancio". Lo ha detto il vicesegretario del Pd Andrea Orlando ospite di Maria Latella a "Il caffè della domenica su Radio24.

Loading...
Commenti
    Tags:
    calabriamorram5s
    Loading...
    in evidenza
    Royal family, Megan rivela "Ho avuto un aborto spontaneo"

    "Basta con i tabù"

    Royal family, Megan rivela
    "Ho avuto un aborto spontaneo"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5, entrano 10 concorrenti. Giallo Gregoraci, Oppini e...

    Grande Fratello Vip 5, entrano 10 concorrenti. Giallo Gregoraci, Oppini e...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Grandland X, nuovi allestimenti per il MY 2021

    Opel Grandland X, nuovi allestimenti per il MY 2021


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.