A- A+
Politica
Forza Italia, continua la fuga da Berlusconi. Quagliariello va con Toti

Toti: Quagliariello (Idea), con lui per Pdl 2.0 contro sinistra

"Io punto, e non da oggi, a un PdL 2.0: una forza liberal-conservatrice, plurale, ma con princìpi antitetici a quelli della sinistra". Lo dice il senatore Gaetano Quagliariello (Idea) in una intervista al 'Mattino'. "Non e' vero - afferma - che destra e sinistra non esistono piu'. Sono categorie diverse dal passato ma pensare di abolirle ha prodotto i disastri del governo giallo-verde. Oggi, per dare un governo stabile al Paese, accanto a Salvini che declina assai bene nella sostanza, meno nello stile, il tema della sicurezza, serve una forza che lo equilibri e lo contenga, e che si occupi della crescita, della liberta' economica, della centralita' della persona, del merito e della competenza". 

Quagliariello, che con 'Idea' ha aderito al progetto di Giovanni Toti in chiave di "ristrutturazione del centrodestra e in particolare della sua anima liberal-conservatrice", giudica invece l'iniziativa de 'L'Altra Italia' lanciata da Berlusconi "fondamentalmente una proposta centrista: il tentativo di smarcarsi da un'alleanza obbligatoria con il centrodestra occhieggiando a un grande centro", che sembra "non escludere affatto anche l'ipotesi di guardare ai moderati del Pd". 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    forza italiaquagliariellototiberlusconi
    in evidenza
    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15 In Borsa il titolo si impenna

    Firenze furiosa col gioiellino serbo

    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15
    In Borsa il titolo si impenna

    i più visti
    in vetrina
    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


    casa, immobiliare
    motori
    Mini classica si converte all'elettrico

    Mini classica si converte all'elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.