A- A+
Politica

Piano Colao: critiche da LeU

Nicola Fratoianni, portavoce di Sinistra Italiana, si è espresso sul piano Colao. “Uscire dalla crisi vuol dire superare i binari che ci hanno portato fin lì: riconoscere la sanità e la scuola pubblica come pilastri della Repubblica, investire nella riconversione ecologica dell’economia, rilanciare il ruolo dello Stato innovatore e imprenditore, rimettere la finanza al servizio delle persone e dei loro bisogni, ridurre l’orario di lavoro ed estendere i diritti dei lavoratori, restituire dignità alle piccole partite Iva, progettare un nuovo welfare universale a partire dal reddito incondizionato, innovare lo Stato a partire da un grande piano di assunzioni di giovani, ricomprendere nella cittadinanza piena i migranti”.  

“Cosa c’è di tutto questo nel piano Colao?” prosegue l'esponente di LeU, “Nulla, mentre prevalgono ricette vecchie, che piacciono a Confindustria e che vengono sperimentate da 30 anni a danno del 99% dei cittadini. Il governo le lasci nel cassetto e colga l’occasione degli Stati Generali per lanciare un piano all’altezza delle necessità".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronavirusfratoiannipiano colao
    in evidenza
    Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

    Meteo, offensiva siberiana

    Neve e gelo all'assalto dell'Italia
    Le previsioni sono da brivido

    i più visti
    in vetrina
    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.