A- A+
Politica
Avanti con Renzi o elezioni? Scrivi a governo@affaritaliani.it


Matteo Renzi si gioca tutto sulla legge elettorale. Decisivo il passaggio alla Camera dell'Italicum. Sullo sfondo l'ipotesi di una crisi di governo e di elezioni politiche anticipate dopo l'estate.

Secondo te, per il bene del nostro Paese, il governo guidato da Matteo Renzi deve andare avanti e proseguire con le riforme che sta attuando o sarebbe meglio se il premier si dimettesse? E in questo caso, nuove elezioni al più presto o un altro esecutivo? Guidato da chi e con quale maggioranza?

Affaritaliani.it dà la possibilità ai propri lettori di scrivere rispondendo a tutti questi interrogativi.

Per dire la tua opinione scrivi a: governo@affaritaliani.it.

(non verranno pubblicate mail che contengono espressioni volgari)


LA MAIL DEI LETTORI:

 
Se ne deve andare a casa ci porterà alla rovina come Berlusconi.

Vincenzo Ciaccio

***


 

Secondo me, Renzi dovrebbe dimettersi, 1° NOn è stato eletto dal popolo
                                                                   2° Ha fatto riforme del cXXXX
                                                                   3° Si è dimostrato un Ducetto
                                                                   4° Tutti i numeri sono a suo sfavore
                                                                   5° Ha aumentato enormemente la pressione fiscale etc. etc. etc.


          Il Presidente della Repubblica dovrebbe dare l'incarico a formare il Nuovo Governo
          al Movimento 5 Stelle, perchè alle ultime elezioni è stato il partito più votato,
          anche perchè SEL attualmente è all'opposizione, e ha fatto mucchio col PD,
          sorpassando il M5S nella percentuale di voto.

mz sardara

***

Bisogna andare assolutamente alle elezioni antiticipate per il bene del paese e degli italiani

Alessandro Tamanini

***


Da mesi si discute della legge lettorale con annessi e connessi tralasciando la "cosa" più importante  cioè che il paese è allo sbando sotto tutti i punti di vista .La politica DEVE essere al servizio del cittadino e non il contrario , con la legge elettorale i cittadini non mangiano serve solo a ternere il fondoschiena dei politici ancor più attaccato alle poltrone come se tutti i privilegi che hanno e che rimarranno in futuro ( vedi vitalizi) fossero poca cosa .Il governo Renzi ( anch' esso non eletto dai cittadini ) continua come i precedenti governi ad utilizzare il popolo come bancomat per tappare ora quella falla ora l altra e riuscire a restare nei termini dettati da Bruxelles se il pensiero n.1 appunto è la alege elettorale e il popolo è all ultimo posto questo governo può tranquillamente andarsene a casa , e pensare che basterebbe così poco per stare meglio in tempi brevi ma il problema è che ci vogliono comandare come dei soldatini e quindi "daje a spreme il limone fichè c'è er succo"!!!!Arriverà il tempo dove lavoreremo ( chi avrà il privilegio di avere un lavoro) solo ed esclusivamente per pagare tasse, tasse e ancora tasse: ora in pratica dobbiamo utilizzare oltre 6 mesi di stipendi per pagare tutto ciò che ci viene richiesto senza avere nulla in cambio a livello di servizi per sarà full-time.

Carmine E.Amoroso

***
 
Elezioni subito...con il partito democratico si mette fine alla democrazia! subito a casa!

rebeccaio

***


Purtroppo, come per Silvio, sarà già tardi. Autoritario incapace di ogni dialogo servo solo degli industriali. La sua riforma del lavoro da frutti come quelli della Whirlpool ... avesse avuto un senso avrebbero avuto più attenzione. Invece sanno di avere il governo dalla loro e la strada spianata ad ogni decisione.
Peggio di Berlusconi che almeno si era schierato dalla parte per lui giusta. Q"uesto ci ha solo preso in giro.

Claudio Casadei

***
 
Sarebbe interessante che il grande grande grande pifferaio Renzi chiarisse:

- bomba derivati con probabile perdita da 37 mm di euro;
- inutilità dell'ultimo incontro a Bruxelles su immigrati;
- inizio dell'era bail-in ("in" sta per inculata per i clienti?) delle banche italiane;
- perchè nel 2015 vi sarà incremento sulle tasse regionali e comunali;
- i veri costi sull'immigrazione;
- che dignità può avere un governo che mette fiducia su Italicum;
- i migranti servono per eliminare i diritti dei lavoratori italiani?;
- perchè il governo italiano ha fatto ricorso alla corte costituzionale in merito alla legge della regione Lombardia sui luoghi di culto, cosa nasconde questo ricorso contro la regione
  e i suoi residenti;
- se condivide l'espressione della presidenta della camera Boldrini che ha paragonato gli immigrati ai partigiani italiani;
- se non si sente "ammalato" di protagosnismo e annuncite.

Avere queste prime risposte sarebbe già un primo passo in avanti.

Roberto

***

 renzi a casa

dittatore abusivo ..ha pugnalato alle spalle Letta
_ io ho sempre detto che sarei diventato premier passando dallo scalone principale che erano le elezioni: io non ricordo di essere andato a votare
-taglio stipendi d'oro e vitalizi:Mai fatto
-vendita auto blu: quello lo ha fatto ma ne ha comprate 200 in piu'
-una riforma al mese: invece una riforma al mese dopo un anno
- 80 euro a chi non ne aveva bisogno: doveva darli a disoccupati cassaintegrati e pensionati
-GOVERNO CON FACCE NUOVE: SONO LE STESSE PERSONE DEL GOVERNO LETTA

                GOVERNO RENZI A CASA

Chicco

***

Elezioni anticipate e affidare il governo al movimento 5 Stelle

Alfredo

***

Si deve andare a elezioni col mattarellum, renzi è peggio di un'epidemia di lebbra distrugge diritti acquisiti ma solo quelli degli italiani, svuotacarceri condonadelinquenti ha più parlamentari indagati che puliti.#renziacasa elezioni

Giovanna

***

      Se Renzi si dimette chi ci dice che Mattarella, che è l'unico che secondo la Costituzione può decidere, scioglie le Camere e si va a votare?

    Si potrebbe fare un altro governo raccogliticcio con tutti quelli che temono di perdere la poltrona, che forse sono la maggioranza in Parlamento e che a tutto pensano tranne che al bene comune.

    Se si a votare nuovamente con quale legge si vota considerando che il porcellum fa proprio schifo e un'altra legge elettorale non si è ancora fatta? Ci sarebbe un tripolarismo, come è successo alle ultime elezioni, che non consentirebbe di governare?

    Sarebbe il caos e affonderemmo come la Grecia, è questo che vogliamo?

Vito Pipitone

***

Secondo me renzi deve andare a casa ed andare subito alle elezioni basta governi non votati dal popolo e quindi non costituzionali

Patrono Biase

***

Elezioni subito !!!!!!

Algidavi

***

Certamente avanti con Renzi,solo con lui ce la possiamo fare

Giuseppe

***

Non amo le soluzioni che Renzi sta dando ai problemi italiani.
Mi pare che riforme o anche provvedimenti  sostanziali sul piano economico non se ne siano fatti.  La Spending review (che pure mi sembrava un pannicello caldo) è ormai una dying review.
Ma di fronte all'immobilismo degli ultimi trent'anni, qulcosa ora si muove, forse non va nella direzioe più giusta ,ma solo chi non fa niente non sbaglia. Voterò PD mi piacerebbe votare per la minoranza, ma non vedo nessuno che sappia opporsi a Renzi in maniera costruttiva. Renzi mi sembra "l'uomo solo al comando" non perchè sia il più bravo, ma perchè nessuno gli corre dietro.

Luigi Di Francesco

***

A casa immediatamente

Flavia

***

Avanti senza modifiche.

Cordialità

Giuseppe Corrente

***

TUTTI PARASSITI!
Comprensibile che NON possano fare miracoli. Ma quel poco che potrebbero fare, potrebbero farlo bene, in realtà FANNO SOLO CAGATE PAZZESCHE che continuano ad ingigantire i problemi del Paese! Son tutti pronti e ben preparati solo a pensare ai propri sporchi affari ed interessi economici e di potere! La NUOVA legge elettorale sarebbe ASSOLUTAMENTE INDISPENSABILE prima di andare alle urne; ma ovviamente sarebbe solo l'ennesima cazzata che NON cambierà nulla!
TUTTI A CASA A CALCI NEL SEDERE E SENZA gli abnormi compensi!

Cinzia

***

sarebbe molto meglio andare a elezioni ,questa legge elettorale non condivisibile peggio quella del senato che toglie il diritto di voto e di scelta ai cittadini.Ridare il diritto di scelta ai cittadini x la scelta dei propri rappresentanti e lasciate elettivo il Senato.

Donato

***

Secondo la mia opinione Renzi si divrebbe fermare, basta con riforme a tutti i costi, basta con riforme x ingannare la gente sul vero problema, la mancanza assoluta della parola lavoro, riduzione del costo del lavoro, riduzione dei privilegi.

Pietro

***

Ma avete visto chi sono gli avversari di Renzi, al suo interno?...Brunetta mi rappresenta? ......una follia!! .Rimanga questo governo .

Mariano

***

questo governo non eletto dal popolo che fa interessi di tutti tranne di Italiani che hanno versato sangue di sacrifici

Ivana

***

Questa più che una legge elettorale è una legge truffa.Ridateci voce e mandateci a votare non con l'Italicum.Come fa un governo di nominati a mettere mano alla Costituzione? Ma poi Renzi è anche presidente della repubblica? Tocca a Mattarella sciogliere le camere

Antonella

***

Direi che esiste il Capo dello Stato!

Diego

***


Non se ne può più.
Condivido tante delle ragioni dette dagli altri.
Aggiungo solo che Renzi dice delle cose che non gli fanno onore. Nella lettera scritta ai deputati egli parla della dignità del Partito democratico. Ma quale dignità ha avuto nei confronti Letta quando lo ha dimissionato senza un voto di sfiducia in parlamento?
Ancora: oltre alla stupidità della minaccia delle elezioni subito con una volgare entrata a gamba tesa sulle prerogative esclusive del capi dello stato, ci siamo accorti che nè lui nè i suoi accoliti sono mai entrati nel merito delle proposte molto serie per modificare l'Italicum se non vuol essere peggiore del porcellum?
I capilista bloccati erano un favore fatto a Berlusconi quando era in piedi il famigerato patto del nazareno. Ora che tale patto ufficialmente è rotto, perchè non rendere soggetti alle preferenze anche i capilista? Avanzo una ipotesi. Come ogni politico che ha pensato di fare da padrone, dai tempi di Craxi tutti hanno bisogno per governare senza problemi di costruirsi su misura una corte di "nani e ballerine": di persone che rinuncino a pensare e siano solo capaci di dire di si.
Se anche l'Italicum dovesse passare, sarà l'ennesima bufala avvelenata che Renzi darà all'Italia.

Angelo Cioccarese

***

Renzi  e squadra sono simpatici ragazzi da discoteca. Politicamente super-inesperti… subito a casa..!!.

Robi

***


Per me Renzi si deve dimettere e trovare un'altra maggioranza in parlamento. Renzi sta facendo un gioco sporco dettato dal sistema Italia, a favore di banche e multinazionali; sta lentamente distruggendo il ceto medio, rendendo il paese povero e senza prospettive. Con lui al governo , si sono persi i diritti dei lavoratori che la Costituzione dovrebbe tutelare. È un infiltrato nel PD, con lo scopo di distruggere questo partito al fine di crearne un altro (partito della nazione), che tende a somigliare alla vecchia DC, reclutando elementi di sinistra e di centrodestra, continuando a rinforzare il potere delle lobby.

Gennaro

***


Il mio più grande desiderio in assoluto è quello di non vedere mai più il Pd al governo di questa Italia disgraziata. Io non ho mai visto in vita mia uno schifo più schifo di questo. Personaggi tipo Renzi, Alfano, Boldrini, Kyenge, Chauki ecc ecc....veramente...non si possono nè vedere nè sentire, perchè hanno portato questo paese allo sfacelo totale. I delinquenti sono a giro belli tranquilli, forti del fatto che le leggi non funzionano, la polizia va avanti con stipendi da fame e nella maggior parte dei casi non si può nemmeno difendere...c'è un'invasione senza precenti di immigrati perlopiù clandestini (e non scappati dalle guerre come vogliono farci credere), che mangia e beve a spese nostre senza fare un ca@@o dalla mattina alla sera, mentre gli Italiani dormono in macchina e rovistano nell'immondizia. Rom che hanno sfilze di precedenti ma non vengono mai puniti per quello che fanno...asistenti sociali che preferiscono togliere i figli a italiani indigenti, ma lasciarli ai rom di cui sopra...così i genitori possono utilizzarli per chiedere l'elemosina o farli prostituire..Cooperative rosse che guadagnano sugli immigrati (ma nessuno fa niente)...centri sociali che si permettono di spaccare negozi, vetrine o fare schifezze di ogni genere tanto sanno che rimarranno impuniti. E Renzi che fa? E' in ansia per l'Italicum....ma per favoreeeeee. Vada a casina sua che è meglio.
Io come presidente del Consiglio voglio Matteo. Salvini però.

Debora R.

***


avanti tutta con Renzi ..non fatevi fermare ...hanno paura di cambiare .... non  sanno guardare al futuro ma vivono del  passato a cui si aggrappano disperatamente.
legge elettorare e scuola nei prosssimi giorni cercheranno in tutti i modi di far affondare il governo. Dimostrate di non essere un barcone di immigrati ... dimostrate di saper navigare e di saper nuotare..siamo con Voi
 
ing. Giuseppe Russo

***


Ma è chiaro che Renzi deve andare avanti. Hanno accolto l'80% delle modifiche proposte, hanno cambiato 3 volte il testo, hanno subito i ricatti di Berlusconi e compagnia, cosa doveva fare il presidente del consiglio se non proseguire nel suo tentativo di far approvare una legge su cui si sta discutendo all'infinito come ogni argomento politico / istituzionale nel nostro paese?. Ho letto in questi giorni alcuni illustri commenti e pareri di Costituzionalisti di vaglia e non è assolutamente vero, a loro parere , che questa legge elettorale conduca al presidenzialismo. Preferisco sempre la coerenza piuttosto che i cambi di casacca di tanti politici italiani che hanno ridotto il nostro paese in queste condizioni, vedi i politici del clan Berlusconi.

Cordialmente

Leonardo Finotti

***


 

meglio se va a casa e si vota.

xc3818

***

Dimissioni subito! Sta mettendo a grave repentaglio il ns equilibrio costituzionale! A casa subito, si voti con il consultellum.
Oppure, nella peggiore delle ipotesi, governo del Presidente per il ripristino del Mattarellum e voto in ottobre.

Delfina Fata

***

LA RANA BOLLITA - AVANTI CON LE RIFORME COSTI QUEL COSTI. 20 ANNI DI IMMOBILISMO HANNO RIDOTTO IL NOSTRO PAESE AD ESSERE LA RUOTA DI SCORTA DI TUTTA L'EUROPA. SIAMO STATI SUPERATI DA TUTTI. TUTTO QUESTO E' COLPA DA CHI FA POLITICA DA OLTRE 20 ANNI E NON HA NESSUN INTERESSE A CAMBIARE. NOI ABBIAMO FATTO, PER COLPA DEL NON DECIDERE, LA FINE DELLA RANA BOLLITA ( PARODIA CHE SI STUDIA IN ECONOMIA ). SE QUESTO GOVERNO NON RIESCE A FARE LE RIFORME E' GIUSTO CHE SI RITORNI A VOTARE. SE NON SI CAMBIA E NON SI CAMBIA IN FRETTA SI MUORE.

CRISTIANO GRANIGLIA

***

Bene così. Avanti con le riforme senza cedere al gioco dell'immobilismo e del trasforismo affinchè non cambi niente!

Bene o male è ora di agire e non di parlare, altrimeti la Nostra generazione (ndr quarantenni) non riuscirà a darsi un futuro, che ora non c'è, e dare un futuro ai propri figli in questo Paese.

Davide Rizzardi

***


No

(anonimo)

***

L'italicum e ' riforma ad personam di Renzi.Sia bocciata e si vada al voto con il consultellum della Corte Costituzinale.I cittadini hanno il diritto di scelta non i segretari di partito......

Stefania Atzeri

***

no!!!!!

Drioli Piero

***


Deve andare avanti

Sante Armuzzi


***

Basta urne, costi, interruzioni

Il mandato va completato, si giudica alla fine, ottimizzando al meglio nel durante.

Ciao

Luca

***

NO NO NO

Nino

***

Maurizio

***

No

Bruno Gori

***

Avanti con Renzi

Remo

***

devono ridare ai cittadini la libertà di scelta con le preferenze, altrimenti riconsegno la tessera elettorale che non serve più.

Emanuele

***

Go

***

Quello che avete asserito nel vs articolo inerente al sondaggio sul governo italiano e cioè che il 70% degli italiani vuole questo governo fino al 2018 è una barzelletta che vi siete inventata voi di A.I. Non ci posso assolutamente credere. Non posso credere che siamo un popolino di un livello così, diciamo per educazione, minimale.

Roberto

***

Renzi x sempre tutto il resto e il nulla assoluto, Matteo avanti così

Nunzia

***

Elezioni subito, del resto Renzi non è stato eletto dal popolo quindi la sua è una posizione illegittima.

Roberto

***

Voglio andare a votare.Ma ditemi:a cosa serve se poi i vari presidenti della Repubblica fanno i c....loro?

Sandro

***

Pienamente d’accordo le votazioni servono per mantenere altri mangia pane a ufo quelli che ci sono ora bastano e avanzano.

Cordiali saluti

Antonello

***

Sono d'accordo Renzi fino al 2018

Giulia

***

Si avanti cosi’

Cesalava

***

Prima non succedeva mai nulla adesso qualcosa si. Prima non cambiava nulla adesso (forse) si: da vedere se in bene o in peggio.

Elezioni completamente inutili (oggi). Vincitore scontato, perdita di soldi e soprattutto di tempo (che è peggio che buttare soldi). Ragionevole ipotizzarle nella primavera del 2017 (assolutamente non prima dell’autunno 2016)

Avanti con Renzi, se non altro per mancanza TOTALE di alternative.

Salut. M.

***

Penso che questo presidente del consiglio non eletto ma nominato da un presid della rep che si è dimesso , doveva anche lui dimettersi
Questo tizio vorrebbe fare e disfare a modo suo infischiandosi che in Italia c'è una costituzione  che recita come e quando si dovrà andare a nuove elezioni ma ciò lo decide il p della rep e non del consiglio specie se costui è stato nominato
Renzi studia e fai meno il dittatore rosso komunista

Iattaro

Iscriviti alla newsletter
Tags:
governorenzilettorimail
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS

Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.