A- A+
Palazzi & potere
Quirinale "amareggiato" per la rissa parlamentare
(fonte Lapresse)

Indovinate come l'anno presa al Quirinale la rissa parlamentare di ieri sulla scia delle parole del grillino Ricciardi? Male, molto male. Qualcuno usa addirittura il termine "amareggiato" per spiegare lo stato d'animo del Presidente. La paura è che un atteggiamento del genere possa portare ad un'escalation anche al di fuori delle aule parlamentari se la situazione economica dovesse farsi più critica: "Per questo sarebbe meglio per tutti mantenere la calma ed evitare di alzare i toni". Ma c'è anche un'altro timore che serpeggia tra gli uomini del Colle: "Con l'election day in arrivo la situazione potrebbe fasri eplosiva. In una fase di emergenza economica e sociale come quella che stiamo vivendo non possiamo permetterci un clima da campagna elettorale permanente. Ne va della tenuta del paese". Per non parlare di cosa potrebbe accadere allo spread...

Loading...
Commenti
    Tags:
    quirinalericciardicapo dello statogoverno
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan lancia X-Trail Salomon in esclusiva per il mercato italiano

    Nissan lancia X-Trail Salomon in esclusiva per il mercato italiano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.