A- A+
Politica
"Tanti omosessuali ai vertici della Lega"

"Tanti omosessuali ai vertici della Lega. Renzi farà la legge sulle unioni civili per evitare la scissione con la sinistra del Pd. Berlusconi fa il liberale perchè i cardinali non se lo filano più. Dialogo tra gay e Chiesa? Inutile se dicono no a tutto". Sono le parole di Franco Grillini, Presidente onorario di Arcigay, ai microfoni della trasmissione "Ho scelto Cusano" su Radio Cusano Campus, emittente dell'Università Niccolò Cusano.

"La legge sulle unioni civili allo studio del Parlamento è il minimo sindacale -ha affermato Grillini-. Sono fiducioso sul fatto che sarà approvata perchè Renzi deve fare qualcosa di sinistra se vuole evitare una scissione dei dissidenti del Pd. Non sarebbe credibile se si presentasse alla prossima campagna elettorale parlando di diritti civili senza aver fatto una legge in questa legislatura. Berlusconi sostiene la causa dei gay? Da quando è sceso in campo si è presentato come liberale, ma non ha mai fatto nulla di liberale. Ora deve ricostruire un partito e, dato che i cardinali non se lo filano più dopo gli scandali sessuali che lo hanno coinvolto, ha deciso di cambiare linea. A me comunque fa piacere, perchè più forze politiche appoggiano la causa dei gay e meglio è. La Lega Nord resta contraria, anche se ai suoi vertici ci sono tanti omosessuali. Li conosco tutti. Bagnasco apre al dialogo con i gay? E' un dialogo tra sordi. Cosa parlo a fare con Bagnasco se dice no su tutto?".

Tags:
omosessualilega
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.