A- A+
Politica
Tariffe, Misiani (Pd): "Governo intervenga su aumenti. Correre su rinnovabili"
 Antonio Misiani
Lapresse

Il caro bollette è una mazzata per le famiglie e le imprese e rischia di compromettere la ripresa. Il Pd chiede al governo lo stanziamento di risorse a tutela dei consumatori contro gli aumenti. In un post su facebook, lo scrive Antonio Misiani, responsabile Economia e Finanze nella segreteria del partito. "L'impennata delle bollette -spiega Misiani - è senza precedenti e conferma la necessità di rafforzare gli strumenti per rendere socialmente sostenibile la transizione verde".

"Paesi come Spagna e Germania stanno varando iniziative legislative per rimodulare le voci della fattura energetica degli utenti finali, spostando parte degli oneri di sistema ad altre fonti di finanziamento. Affrontare in via strutturale questo nodo è sempre più urgente anche in Italia".

Anche Misiani, come Rossella Muroni, l'ex presidente Legambiente, ribadisce l'importanza di "un'accelerazione degli investimenti sulle energie rinnovabili", che rappresenta "la via maestra per calmierare l’impatto sul costo finale dell’aumento del prezzo di gas e petrolio e risparmiare sulle importazioni di energia. "Il decreto semplificazioni bis - continua - recentemente convertito in legge dal Parlamento, è intervenuto per snellire le procedure che regolano l’installazione delle rinnovabili. Andare avanti con grande determinazione su questa strada è decisivo per raggiungere l’obiettivo di portare al 70 per cento la quota delle rinnovabili entro il 2030".

Commenti
    Tags:
    tariffemisiani
    in evidenza
    La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

    Guarda la gallery

    La confessione di Francesca Neri
    "Sono una traditrice seriale"

    i più visti
    in vetrina
    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

    Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.