A- A+
PugliaItalia
Anche Agostino Branca e Pasquale Martinelli con Sapori Mediterranei a New York

Saranno la dieta mediterranea, la Puglia, il suo turismo e la sua arte gli argomenti centrali attorno ai quali si svilupperà la manifestazione organizzata a New York dal consorzio Sapori Mediterranei a partire dal 26 giugno fino al 1 luglio. Una manifestazione che è al contempo una missione imprenditoriale, poiché si cercherà naturalmente di promuovere relazioni commerciali, come previsto nell’ottica del consorzio stesso, che ne ha promosso l’iniziativa con la collaborazione sia dell’IISS Istituto Alberghiero Ettore Majorana sia dell’American Chamber in Italy; Sapori Mediterranei si occupa proprio di internazionalizzazione ed organizzazione di eventi a fianco di aziende e di enti pubblici e governativi, al fine di promuovere il sistema Italia nel suo complesso.


L’altro scopo dell’iniziativa – patrocinata dal Fai, dalla Regione Puglia, dalla Fiera del Levante e dalla Provincia di Bari – oltre a quello commerciale, è quello appunto di promuovere la Dieta Mediterranea e i suoi benefici, una realtà questa ormai presente probabilmente da sempre ma che a quanto pare da qualche anno a questa parte è diventata un modello alimentare premiato e promosso con articoli sulle più importanti riviste scientifiche internazionali ma anche su magazine e riviste varie, d’altronde con l’obesità e altri problemi di salute sempre più frequenti al giorno d’oggi nella società occidentale si è pensato di riabilitare un’antica e sana abitudine che per secoli ha protetto la salute dei popoli mediterranei.

wbranca. lui
 

A tal fine sono previsti anche interventi di nutrizionisti e luminari delle scienze mediche che cercheranno di far capire l’importanza dell’adottare uno stile di vita e alimentare corretto, che aiuti a prevenire le varie patologie; tra i relatori ci sarà la naturopata Marisa Lapico che esporrà le sue conoscenze in merito al rapporto duale tra Anima e Cibo.

La manifestazione newyorchese servirà a celebrare i sapori e l’arte pugliese – sono previste esposizioni come quella dedicata alle opere in ceramica di Agostino Branca – ma anche a premiare quei self made men, ossia quelle eccellenze italiane e pugliesi, che hanno fatto della promozione del “made in Italy”, ma soprattutto del “made in Puglia” nel mondo la propria mission di vita trasmettendo il forte sentimento della italianità alle proprie generazioni.

L’evento celebrativo vero e proprio si avrà la sera del 29 giugno presso il Gansevoort Luxury Resort, a Park Avenue, con un galà – Award sotto le Stelle , Ricerca e Sapori della cucina Pugliese – in questa occasione sarà premiato lo chef pugliese (originario di Mola) Pasquale Martinelli, vero e proprio punto di riferimento della cucina pugliese negli States che ha organizzato con il suo www.warmplate.com un gruppo di giovani volenterosi personal chef.

Da più di dieci anni viene intervistato ed invitato da diverse televisioni americane per parlare di gastronomia e di cucina italiana. Nel corso della serata saranno premiate anche le eccellenze pugliesi, i ricercatori, le aziende, i giornalisti, i distributori americani e italiani, le masserie e ristoranti pugliesi sempre avendo al centro la Puglia e la dieta Mediterranea. Al termine della serata è prevista anche una raccolta fondi da destinare in beneficenza.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
brancaceramichesapori mediterraneimartinellichefnew york
i blog di affari
Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il gelato d' autunno a Longarone: il Made in Italy riparte in dolcezza
CasaebottegaJalisse
Covid: gettata la maschera, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.