A- A+
PugliaItalia
Andriani-ApuliaKundi, il futuro sostenibile nella resilienza della spirulina

Il futuro è nelle radici. L'orizzonte nutraceutico del futuro trae linfa vitale dal primo organismo vivente che, già oltre 4 miliardi di anni fa, testimoniava la resilienza naturale, restituendo ossigeno dall'elaborazione/fotosintesi di anidride carbonica (CO2).

Kundi poker

L'entroterra cerca le proprie staminali nel mare e l'azienda più innovativa e lungimirante della Murgia pugliese, Andriani Spa, diventa 'acceleratore d'impresa' per ApuliaKundi: una start-up che ha trovato il bandolo della matassa nel continente più antico, l'Africa, per indicare uno dei sentieri più sostenibili per un futuro più sano e più rispettoso dell'ambiente in senso lato.

Uno stile di vita e di alimentazione destinati a segnare un svolta e a rappresentare "un nuovo inizio" per le comunità disposte non a correre nell'autorefenzialità - per scontrarsi col nulla - ma a correre insieme 'felici', senza lasciare indietro alcuno.

Kundi spir8

Ecco nascere, allora, la partnership di Andriani, con ApuliaKundi, giovane start up pugliese, che nel 2010 ha dato vita in Italia ad un'idea nata in terra africana, in occasione di un progetto di cooperazione internazionale in un villaggio in Malawi. Da quel momento ha scelto di occuparsi di ricerca nell'ambito delle micro alghe e di produzione di Spirulina K, italiana, biologica, naturale e pura al 100%.

In pratica, diventa realtà il progetto di economia circolare per la produzione di Alga Spirulina: nel 2020 ApuliaKundi S.r.l. e Andriani S.p.A. Società Benefit decisono di fare rete - uniti da valori condivisi - dando vita ad un progetto di circular economy, attraverso la creazione di un modello di sviluppo sostenibile.

Le due realtà si sono unite sulla base di valori condivisi, che le vedono concorrere insieme verso un obiettivo sinergico di sostenibilità ambientale: un'iniziativa imprenditoriale innovativa, con l'obiettivo di preservare le risorse naturali del pianeta come l’acqua. 

L’impianto di coltivazione installato ed ospitato presso la sede di Andriani a Gravina in Puglia, infatti, utilizza acqua proveniente dal suo processo di produzione della pasta, trattata attraverso un impianto di ossidazione abbinato ad uno di osmosi inversa, per la produzione di micro alga Spirulina ApuliaKundi, chiudendo in tal modo il processo virtuoso di economia circolare messo in atto. 

Kundi spir3

La Spirulina prodotta da ApuliaKundi in cooperazione con Andriani, 100% italiana, naturale e biologica, è coltivata in un ambiente controllato, al fine di garantire standard qualitativi elevatissimi. La microalga, dopo essere stata raccolta dalle vasche di produzione attraverso filtri a maglie molto strette, è pressata, estrusa ed essiccata a freddo al fine di preservare le sue caratteristiche nutrizionali. 

Successivamente, una parte di questa incredibile materia prima verrà utilizzata da Andriani come ingrediente nella produzione di pasta biologica e naturalmente gluten free a marchio Felicia, e l'altra per diverse formulazioni ApuliaKundi, tra cui stick, compresse e prodotti funzionali già in commercio.  

Per Felicia è stato sviluppato il formato Spaghetti alla Spirulina, che sta facendo il proprio ingresso in GDO. Sono inoltre allo studio nuovi formati. Il processo di pastificazione con le materie prime avviene aggiungendo la Spirulina essiccata e macinata alla farina di riso integrale.  

Atout: alto valore nutrizionale; fonte di fibre, di ferro, di potassio; gusto sorprendente e salino, sebbene la Spirulina non sia un’alga marina.

Arte che racconta la vita: nel progetto Spirulina è stato coinvolto anche l’affermato street artist e illustratore Nicola Laurora, in arte Nico 189, che ha scelto di dipingere il muro che costeggia il sito dedicato alle serre di coltivazione della microalga, realizzando un murale dal forte impatto emotivo che racconta l'origine della vita. La Spirulina, infatti, è una microalga antichissima, tra i primi esseri viventi del nostro pianeta che, grazie all'assorbimento di CO2 e il rilascio di ossigeno nell'ambiente, hanno dato origine alla vita sulla terra. 

Kundi Alessia

Benefici della Spirulina - Considerata sin dall'antichità il “Cibo degli dei”, la Spirulina è una microalga di colore verde-blu caratterizzata da un elevato valore nutrizionale e da un basso impatto ambientale, tanto da essere definita dalla FAO il “Cibo del futuro”.  Si tratta di un alimento dall'elevato valore nutrizionale, con il più alto contenuto di proteine vegetali, circa il 60-65%, che contengono tutti gli aminoacidi essenziali - a differenza delle altre proteine vegetali - e con un basso contenuto calorico e di colesterolo. È un'alleata per tutti coloro che hanno bisogno di energia, che hanno carenze nutrizionali, che soffrono di celiachia, per vegani, vegetariani, sportivi, per chi segue una dieta alimentare o una dieta detox, per chi vuole fare prevenzione attraverso un corretto stile di vita e un'alimentazione sana ed equilibrata.

Sostenibilità ambientale ed economia circolare - La produzione di Spirulina rappresenta un’alternativa sostenibile all'agricoltura convenzionale e, se realizzata in modo del tutto naturale, non ha costi per l’ambiente. Coltivare Spirulina, infatti, non causa inquinamento e contribuisce all'abbattimento dei gas serra, catturando CO2. Non causa erosione del terreno, contaminazione di acqua o distruzione forestale, non richiede l'utilizzo di pesticidi tossici ed erbicidi e necessita di meno acqua ed energia per Kg di proteine di qualsiasi altro alimento. 

Kundi Danila

La coltivazione di alga Spirulina, frutto della cooperazione tra Andriani e ApuliaKundi, si inserisce nel più ampio percorso verso la Carbon Neutrality - ovvero la compensazione, rimozione o assorbimento delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera, derivanti dallo stabilimento produttivo - che Andriani si è prefissa di raggiungere entro il 2025. 

Kundi Francesco

In concreto, all'avvio del sistema di trigenerazione ha fatto seguito l’installazione di impianti fotovoltaici a copertura dei tetti dei capannoni aziendali. Come prossimi passi, si prevede la produzione di biogas derivante dal processo di fermentazione anaerobica delle biomasse, proveniente anche da filiere agroalimentari limitrofe. Miscela che, a seguito di un processo di upgrading, diventerà biometano. Le sostanze derivanti da questa trasformazione saranno poi reimpiegate: il digestato come fertilizzante per la Filiera sostenibile di legumi di cui Andriani è capofila; il biometano, in forma liquida, come combustibile per l'autotrasporto delle merci, la CO2 recuperata da destinarsi alla produzione di alghe Spirulina.  

ApuliaKundi S.r.l. è una giovane realtà pugliese che ha iniziato il proprio percorso nel 2010 grazie ad un'idea nata in terra africana, in un villaggio in Malawi, sostenuta dal programma "Pricipi Attivi" a suo tempo voluto da Guglielmo Minervini. Si occupa di ricerca nell'ambito delle micro alghe.  Produce la Spirulina K, italiana, biologica, naturale e pura al 100%, e realizza prodotti funzionali ad alto valore nutrizionale con la Spirulina K. La Spirulina K ApuliaKundi si caratterizza per standard qualitativi elevatissimi. È stata messa a punto dal team ApuliaKundi, infatti, dopo un lungo periodo di ricerca sul processo di produzione e sul prodotto finale.

Kundi Felicia7

Andriani S.p.A. Società Benefit, con sede a Gravina in Puglia, è specializzata dal 2009 nella produzione di pasta naturalmente senza glutine di alta qualità, sia con il suo brand Felicia sia conto terzi. Le materie prime utilizzate, tra cui mais, riso integrale, riso, grano saraceno, avena, lenticchie, ceci e piselli, sono accuratamente selezionate e naturalmente prive di glutine.

Kundi micro2

La lavorazione avviene all'interno di uno stabilimento produttivo 100% gluten free: sette linee produttive, oltre 55 differenti formulazioni e 1.000 Sku gestite. Tra i principali player del mercato della pasta gluten free, Andriani è presente nelle maggiori catene distributive di oltre 30 Paesi nel mondo. Flessibilità organizzazione dinamica, ricerca, innovazione e impegno nella sostenibilità economica, ambientale e sociale, con azioni concrete e buone pratiche nei confronti di tutti gli stakeholder, sono i fattori che guidano le performance dell’azienda, che contribuisce al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030, promossi dall’ONU per un’economia globale più sostenibile.

(gelormini@gmail.com)

+ Servizio TV a cura di TRM e Telebari

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    andriani apuliakundi futuro sostenibile spirulina pasta felicia resilienza puglia gravinamichele andrianiraffaele settannidanila chiapperinistart-up
    i blog di affari
    Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
    Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
    LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
    Di Ernesto Vergani
    i più visti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.