A- A+
PugliaItalia
'Buono Solidale' il progetto Despar Centro Sud per la Neurodiversità

Offrire opportunità di inserimento professionale a un gruppo di ragazzi con disabilità dello spettro autistico ad alto funzionamento. È questo il principale intento del progetto “Buono e Solidale”, un percorso pensato da Maiora Despar Centro-Sud, in collaborazione con la Coop. OP Agritalia e la costituenda Coop. WorkAut, spin-off del Comitato “Famiglie Insieme - Genitori a sostegno delle Neurodiversità”. Quest’ultima si è occupata della selezione e della formazione dei ragazzi in vista del progetto.

Buono e Solidale 02

Il primo momento di questo progetto parte in occasione della XIV Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull'Autismo (che ricorre il 2 aprile) e prende il nome di “Aloe Vera per la Neurodiversità”.

I ragazzi speciali, maggiorenni e ormai fuori da percorsi di formazione, hanno svolto una regolare prestazione lavorativa sia nella fase di confezionamento delle piantine di aloe vera sia nella loro promozione, quest’ultima svoltasi il 30 marzo presso l’Eurospar di Trani, in via Istria.

Le piantine sono vendute in esclusiva nei punti di vendita diretti Despar, Eurospar ed Interspar nel Centro-Sud. Despar si impegna a devolvere il ricavato delle vendite interamente a favore della cooperativa per futuri progetti di inserimento lavorativo dei ragazzi.

Grimaldi Autismo

"Per i ragazzi con neurodiversità - sottolinea Stefania Grimaldi, Presidente del Comitato - è molto difficile trovare un lavoro, a causa di molteplici ostacoli burocratici, che insieme alle difficoltà specifiche delle persone con autismo, scoraggiano le imprese. In più, la pandemia in corso ci ha costretti a interrompere le progettualità per un anno. Ecco che per noi questa iniziativa assume un valore significativo: insieme possiamo superare le difficoltà e dimostrare e promuovere le potenzialità di questi lavoratori speciali".

L’aloe vera, già nota come uno dei rimedi fitoterapici più utilizzato per le tante virtù e proprietà benefiche, diventa, quindi, anche simbolo e strumento per un gesto significativo per la comunità.

"Da anni ci impegniamo a realizzare iniziative nell’ambito dell’inclusione sociale, sportiva e culinaria di ragazzi con neurodiversità - spiega Pippo Cannillo, Presidente e Amministratore Delegato di Despar Centro-Sud - con il progetto “Buono e Solidale”, portiamo avanti un percorso concreto di avviamento professionale per questi ragazzi, perché possa essere per loro un’occasione per entrare nel mondo del lavoro e per migliorare la loro vita e quella delle loro famiglie".

Buono e Solidale 03

Pippo Cannillo

MAIORA s.r.l. è il centro distribuzione Despar del Centro Sud Italia con oltre 500 punti vendita (96 di proprietà, 415 in franchising, 59 somministrati e 7 Cash & Carry Altasfera), una superficie dei negozi di oltre 270.000 mq., sei piattaforme distributive (Corato, Barletta, Bari, Fasano, San Marco Argentano, Scalea) per quasi 56.000 metri quadri, più di 2400 addetti diretti, oltre al personale occupato tra negozi in franchising e cooperative di servizi, un giro d’affari complessivo di oltre 880.000.000 di euro.

La costituenda Coop. WorkAut, spin-off del Comitato “Famiglie Insieme – Genitori a sostegno delle Neurodiversità”. nasce con lo scopo principale di avviare percorsi di inserimento professionale per ragazzi maggiorenni con autismo ad alto funzionamento. Grazie ad apprendistato e supervisione, la cooperativa intende favorire il loro inserimento in percorsi professionali remunerativi, col conseguente miglioramento della dignità e qualità della vita non solo dei lavoratori speciali, ma anche delle loro famiglie.

(gelormini@gmail.com)

Commenti
    Tags:
    buono solidale despar centro sud solidarietà neurodiversitàstefania grimaldipippo cannillopuglia
    Loading...
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Localitour d'Autore by Jalisse incontra RADIO ANTENNE ERRECI
    Ricci Fabio
    Ddl Zan, ecco perchè è un grave tentativo di imporre il pensiero unico
    Superlega: ecco chi c'è davvero dietro alla bomba sul calcio
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.