A- A+
PugliaItalia
Ceglie Messapica, l'avvio dei lavori al Centro Risvegli
Centro.risvegli

di Tommaso Gioia *

Il giorno tanto atteso è arrivato, dopo tante battaglie e tante avversità, finalmente sono partiti i lavori per la realizzazione del Centro Risvegli di Ceglie Messapica.

I vertici della ASL di brindisi, il Commissario Straordinario, Dr. Gorgoni, e il Direttore Ammnistrativo, il Dr. Chiari hanno presenziato all’inizio dei lavori , con la presenza del sottoscritto.

Gioia-EmilianoGioia-EmilianoGuarda la gallery

La consegna della struttura è prevista per il mese di ottobre 2024, il  Commissario Straordinario si è impegnato ad essere presente ed a vigilare anche sul rispetto dei tempi di consegna.

Il Centro risvegli di Ceglie Messapica prevede l’attivazione di 45 posti letto per pazienti con gravi lesioni cerebrali, sarà l’unico in Puglia uno dei pochissimi al Sud.

Questa struttura si aggiungerà al Centro per Neurolesi e Motulesi che è già attivo a Ceglie Messapica dall’anno 2000, con una dotazione complessiva di 105 posti letto, ed è gestito sin dall’inzio dalla Fondazione San Raffaele.

Alla azienda appaltatrice, ai vertici della ASL di Brindisi un ringraziamento doveroso e un augurio di buon lavoro .

Centro-RisvegliCentro-RisvegliGuarda la gallery

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno dato un contributo per la realizzazione di questa opera, un ringraziamento speciale al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che aveva promesso di realizzarlo e che ha finanziato, con oltre dieci milioni di Euro, l’intero progetto.

Sono estremamente soddisfatto perché ciò dimostra che l'impegno e la costanza possa far sì che si raggiungano risultati importanti, abbiamo tanto da risolvere, come la situazione dello stop della chirurgia dell'ospedale di Ostuni, ma farò di tutto per tutelare il diritto alla salute dei nostri cittadini.

* Consigliere per la Sanità del Presidente Emiliano

--------------- 

La notizia è stata commentata anche dal il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Luigi Caroli, a margine del sopralluogo svolto questa mattina sull’area del cantiere: “Sono partiti questa mattina, finalmente, i lavori per la realizzazione del Centro Risvegli di Ceglie Messapica che saranno conclusi a ottobre 2024”. 

Luigi CaroliLuigi CaroliGuarda la gallery

“Dopo 10 anni di attesa, sia da sindaco che da consigliere regionale costantemente impegnato su questo importante tema, non posso che esprimere la mia soddisfazione per un’opera che inizia finalmente a vedere la luce dopo troppi anni persi e verso la quale non ho mai smesso di lesinare ogni sforzo possibile nell’esercizio delle mie funzioni istituzionali, affinché si andasse a sanare non solo un vulnus di carattere sanitario nell’ambito della riabilitazione, ma si rendesse anche giustizia a quella che è diventata, col passare del tempo, una vera e propria battaglia di civiltà per garantire ai cittadini una possibilità di cura che eviti lo strazio dei viaggi della speranza. Sarà mia premura vigilare affinché l’opera venga effettivamente realizzata e messa in funzione nei tempi stabiliti”, conclude Caroli.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ceglie messapica centro risvegli avvio lavori sanitàmichele emilianopuglia








Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.