A- A+
PugliaItalia
Distaso replica a Vitali sugli attacchi a Fitto

Antonio Distaso, deputato dei Conservatori e Riformisti, replica a Luigi Vitali (Forza Italia) - al tavolo regionale del centrodestra - a proposito degli attacchi al suo leader, Raffaele Fitto: "Chiedo all'amico Gino Vitali: ma Raffaele Fitto va bene quando serve e diventa ininfluente quando dà fastidio? Il presidente Berlusconi dovrebbe avere più rispetto della Puglia e dei pugliesi, non solo di Fitto. Stiamo cercando, in Puglia, di fare quello che in pochissime parti d'Italia accade, rimettere insieme un centrodestra che torni ad essere competitivo". 

Distaso Anto
 

"Non è certo una concessione nei nostri confronti", aggiunge Distaso. "Noi lo facciamo per senso di responsabilità. Ma che senso ha denigrare o sminuire un possibile alleato? Né ho riscontrato toni analoghi nei confronti di altri esponenti del centrodestra che non solo hanno lasciato Forza Italia, ma sono addirittura passati alla corte di Renzi, mentre Fitto ha fatto una scelta di autonomia, restando nel centrodestra". 

E poi conclude: "Prendiamo atto che Berlusconi lo considera ininfluente, nel mentre si prova faticosamente a dare un'alternativa a tutti coloro che non intendono rassegnarsi al predominio di Renzi.  Ma tutto ciò è possibile solo se esiste una condizione di reciprocità e non certo di presunta superiorità. Lo dico pensando al nostro elettorato. L'influenza alternata non può certo costituire base di costruzione di solide alleanze".

(gelormini@affaritaliani.it)

-----------------------

Pubblicato sul tema: Distaso (CoR): 'Forza Italia, si continua a voler perdere?'

                               FI accoglie Donna Adriana. Berlusconi: “Fitto ininfluente”

Tags:
corfidistasofittovitalireplicaattacchi
i blog di affari
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.