A- A+
PugliaItalia
E' morto Michele Stacca Presidente della BPPB

Aveva 73 anni, Michele Stacca - Presidente della Banca Popolare di Puglia e Basilicata - si è spento a Milano vicino ai suoi cari e lontano dalla sua Altamura e dalla Banca che lo aveva visto protagonista già nei primi di una carriera di grande spessore, e che aveva ricominciato a frequentare da quando due anni fa gli era stato chiesto di tirare fuori dalle secche di una crisi complicata la BPPB.

BPPB Stacca2
 

"Un manager vero, un signore di altri tempi, un cittadino al servizio della propria Regione e della città natale", ha detto di lui Ugo Patroni Griffi, presidente di Amgas Spa e già presidente della Fiera del Levante.

"Difficile descrivere Michele Stacca", aggiunge Patroni Graffi, "Triste doverlo salutare dopo trent'anni di una amicizia che ha unito tre generazioni. Di lui voglio solo ricordare la generosità per essersi messo, nonostante l'età avanzata e gravi problemi di salute, al servizio di quella banca che, da giovane, aveva fatto crescere per poi, per beghe di basso profilo, allontanarsene andando a ricoprire, per proprio merito, incarichi sempre più importanti nel settore del credito".

"Ma - precisa - lontano dalla Puglia e da Altamura. Dove era ritornato per assumere il ruolo di Presidente della banca che lo aveva visto, da giovane, direttore generale. E realizzare una straordinaria, per i tempi e per i risultati, ristrutturazione. Mi mancherà molto Michele. E mancherà molto a questa Regione che troppo spesso umilia il merito salvo poi, tardivamente, ricorrervi".

I funerali saranno celebrati a Milano l'8 giugno nella Chiesa di San Carlo alle 16,00 e ad Altamaura in Cattedrale il 9 giugno alle ore 16,00

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
michele stacca mortomichele stacca presidente bppbmichele stacca banca popolare puglia basilicatamichele stacca altamuramichele stacca icbpmichele stacca carta sì
i blog di affari
Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.