A- A+
PugliaItalia
Emiliano al sindaco Raggi 'Propongo Olimpiadi diffuse'

Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha inviato al sindaco di Roma, Virginia Raggi, una lettera sulla candidatura della città di Roma per l’organizzazione delle Olimpiadi 2024.

olimpiadi 2024
 


Emiliano - che comprende la cautela della prima cittadina della Capitale vista la natura “delicatissima e piena di problemi della città” - propone al sindaco Raggi di decentrare l’organizzazione delle Olimpiadi verso Regioni e città già dotate di impianti idonei e di dar vita a un comitato di garanti sugli investimenti da realizzare, per sorvegliare su trasparenza e legalità.

Il testo della lettera:


Gentile  Sindaca,

mi permetto di indirizzarle poche righe con il solo scopo di offrirle il mio contributo al percorso che La porterà a pronunciarsi sulla disponibilità della sua città ad essere candidata per ospitare le Olimpiadi del 2024.

Roma è la Capitale d’Italia, una delle più belle e desiderate città del mondo, ma è anche delicatissima e piena di problemi irrisolti come tante altre città italiane.


 

Olimpiadi 2024 gen
 

Comprendo, dunque, la Sua cautela.

Essa è segno di responsabilità e senso del limite, doti che sono essenziali al buon governo.

Ma le Olimpiadi sono un evento di Pace e Fratellanza di un rilievo tale da essere irrinunciabili per un Paese come l’Italia.

Date però alcune condizioni che ognuno di noi deve pretendere in casi del genere.

Per questo mi permetto di dirLe che siamo pronti ad affiancare Roma in questo percorso.

Vorremmo realizzare in questo occasione un modello trasparente e partecipato di gestione della res pubblica.

Le propongo di decentrare le gare verso Regioni e città già dotate di impianti idonei.

Di dar vita ad un comitato di garanti sugli investimenti da realizzare, che sorvegli sulla trasparenza e legalità di ciascuno di essi.

Olimpiadi Emilano DeMagistris
 



Se lo ritenesse utile, sono pronto ad incontrare Lei e il Presidente Giovanni Malagò assieme ai sindaci ed ai presidenti di Regione che vorranno aderire, per concordare le modalità di una candidatura che attenui i rischi che legittimamente preoccupano Lei e la Sua Comunità.

Roma 2024 attraverso il coinvolgimento di altre Città e Regioni, può diventare un modello virtuoso e condiviso di gestione delle risorse pubbliche che distribuisce costi e rischi.

Potremmo dar vita a progettazioni di impianti e sistemi organizzativi a basso impatto ambientale, suscettibili di riuso pubblico da parte delle città che li realizzeranno.

Sono certo che coglierà il senso della mia proposta dettata da un sincero spirito di amicizia  e di leale collaborazione.

Tags:
virginia raggi michele emiliano puglia roma olimpiadi diffuseolimpiadi sud emiliano raggi sindaci sud
i blog di affari
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.