A- A+
PugliaItalia
Fenomeno web Mc Candy ‘Una storia tira l’altra’

E’ cominciato con una battuta finita in un post “iper-cliccato” su Facebook. Poi un pensiero più articolato: e giù un profluvio di “Mi piace”. A questo punto, Marco De Candia ha cominciato a prenderci gusto e timidamente, una ad una, ha iniziato a postare le sue storie brevi, ricche di humor, raffinate nei riferimenti, delicate nel racconto e amate e condivise dai suoi lettori in crescita costante.

DeCandia Marco
 

Una crescita continua, sia di lettori che di nuovi amici, diventata “esponenziale” nel momento in cui, con lo pseudonimo assunto - leggero, intrigante e niente affatto misterioso - di Mark Mc Candy, dà vita ad un blog che diventa una sorta di “santuario” mediatico del benessere ‘spirituale’ e ‘intellettuale’ (www.mccandy.it).

Spirituale in senso di “spirito” o “animo” - rigorosamente al maschile, per non cadere nel teologico/filosofico - e intellettuale per la distanza siderale delle tematiche e del linguaggio - usati dall’autore - dai labili confini della banalità.

La produzione di queste mini-storie e la loro lettura sono come le ciliegie: una tira l’altra. Un cesto colmo di candies, a cui è difficile resistere, per la ricchezza di colori, la varietà delle forme, la pluralità dei sapori e la fantasmagoria dei motivi decorativi. Nonché per l’elegante leggerezza, con cui riescono a coinvolgere i lettori dai sentori del comico, alla freschezza del brillante, fino alle ‘dolci’ asprezze del drammatico.

Mccandy1
 
McCandy candies
 

Il fenomeno Mc Candy è in piena corsa: una storia al giorno - puntuale e mai ripetitiva -, una crescita di follower inaspettata, una raccolta di reazioni e commenti, che spesso diventa fonte preziosa di spunti ulteriori e catalizzatore di un processo virtuoso di “interazione letteraria”.

Una rosa di venti in poppa, che dà l’impressione di volersi trasformare in ciclone, o meglio, in corrente del Golfo - per gli effetti benefici veicolati - tanto da spingere la navigazione verso la pubblicazione del primo libro, con la raccolta-ragionata delle storie già postate e che, proprio per questo, è probabile che avrà come titolo: “Avanti c’è un post!”

Per chi volesse apprezzarne effetti e peculiarità, con degli assaggi di lettura, prima di immergersi fra le onde del blog o le pagine del prossimo libro, Affaritaliani.it - Puglia ospita una sua rubrica, con una storia a settimana selezionata dal paniere sempre ben fornito dall’incontenibile creatività di Mark Mc Candy.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
marco de candia mark mc candy candies storie fenomeno webciliegie candies storie mark mc candy libro post
i blog di affari
SERVONO EUROPROGETTISTI, BANDI NEL DIGITALE E PER PROGETTI ECOSOSTENIBILI
Boschiero Cinzia
Green Pass, le manifestazioni pacifiche possono far cedere il regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Barbero sempre attaccato da quando si è dichiarato contro il Green Pass
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.