A- A+
PugliaItalia
Fenomeno web Mc Candy ‘Una storia tira l’altra’

E’ cominciato con una battuta finita in un post “iper-cliccato” su Facebook. Poi un pensiero più articolato: e giù un profluvio di “Mi piace”. A questo punto, Marco De Candia ha cominciato a prenderci gusto e timidamente, una ad una, ha iniziato a postare le sue storie brevi, ricche di humor, raffinate nei riferimenti, delicate nel racconto e amate e condivise dai suoi lettori in crescita costante.

DeCandia Marco
 

Una crescita continua, sia di lettori che di nuovi amici, diventata “esponenziale” nel momento in cui, con lo pseudonimo assunto - leggero, intrigante e niente affatto misterioso - di Mark Mc Candy, dà vita ad un blog che diventa una sorta di “santuario” mediatico del benessere ‘spirituale’ e ‘intellettuale’ (www.mccandy.it).

Spirituale in senso di “spirito” o “animo” - rigorosamente al maschile, per non cadere nel teologico/filosofico - e intellettuale per la distanza siderale delle tematiche e del linguaggio - usati dall’autore - dai labili confini della banalità.

La produzione di queste mini-storie e la loro lettura sono come le ciliegie: una tira l’altra. Un cesto colmo di candies, a cui è difficile resistere, per la ricchezza di colori, la varietà delle forme, la pluralità dei sapori e la fantasmagoria dei motivi decorativi. Nonché per l’elegante leggerezza, con cui riescono a coinvolgere i lettori dai sentori del comico, alla freschezza del brillante, fino alle ‘dolci’ asprezze del drammatico.

Mccandy1
 
McCandy candies
 

Il fenomeno Mc Candy è in piena corsa: una storia al giorno - puntuale e mai ripetitiva -, una crescita di follower inaspettata, una raccolta di reazioni e commenti, che spesso diventa fonte preziosa di spunti ulteriori e catalizzatore di un processo virtuoso di “interazione letteraria”.

Una rosa di venti in poppa, che dà l’impressione di volersi trasformare in ciclone, o meglio, in corrente del Golfo - per gli effetti benefici veicolati - tanto da spingere la navigazione verso la pubblicazione del primo libro, con la raccolta-ragionata delle storie già postate e che, proprio per questo, è probabile che avrà come titolo: “Avanti c’è un post!”

Per chi volesse apprezzarne effetti e peculiarità, con degli assaggi di lettura, prima di immergersi fra le onde del blog o le pagine del prossimo libro, Affaritaliani.it - Puglia ospita una sua rubrica, con una storia a settimana selezionata dal paniere sempre ben fornito dall’incontenibile creatività di Mark Mc Candy.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
marco de candia mark mc candy candies storie fenomeno webciliegie candies storie mark mc candy libro post
Loading...
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Ascolti tv, Giorgino rifiuta “Uno Mattina”. E spunta l’indiscrezione bomba
Francesco Fredella
AMR. Nasce il fondo internazionale contro la resistenza agli antibiotici
Paolo Brambilla - Trendiest
Se lo smart working diventasse un brand di successo?
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
i più visti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.