A- A+
PugliaItalia
Foggia, omicidio Dedda: Polizia diffonde foto killer

La Polizia di Stato di Foggia, d'intesa con la  Procura Distrettuale Antimafia di Bari, al fine di poter concorrere all'identificazione degli autori dell'omicidio di DEDDA Rocco, ha dato diffusione ad alcuni fotogrammi e video ritraenti i killers allontanarsi immediatamente dopo l'omicidio a bordo di uno scooter, incendiare il mezzo e fuggire a piedi.

Dedda5
 

Eventuali informazioni sugli autori dell'omicidio potranno essere comunicate agli investigatori della Squadra Mobile di Foggia.

L'omicidio di DEDDA Rocco, nato a Foggia il 23/10/1969, risale al  23/01/2016 alle ore 14:30 circa

Dopo aver bruciato il motociclo i due killer percorrono, a piedi e a volto scoperto, una strada nei pressi del luogo dell’incendio del motoveicolo dove vengono ripresi da alcune telecamere presenti in zona.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
foggia omiciso dedda foto killerfoggia polizia foto killerfoggia omicidio dedda diffuse foto killer
i blog di affari
Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.