A- A+
PugliaItalia
Gargano chiama Salento: Locomotive Jazz Festival parte da Monte Sant'Angelo

Domenica 24 luglio a FestambienteSud la classe di Caecile Norby e Lars Danielsson e la prima del tour di Eros, il nuovo concerto di Paolo Fresu e Omar Sosa.

Mentre Lunedì 25 luglio è il giorno del Ponte di Note, tra Gargano e Salento, con la partenza da Monte Sant'Angelo e l’apertura a FestambienteSud del Locomotive Jazz Festival del Salento.

fresu
 

Un gioco di sponda che Loredana Capone stigmatizza come: “Una rassegna dove la Puglia e i giovani sono i protagonisti”.

La città Unesco di Monte Sant'Angelo, infatti, è al centro in questi giorni di alcuni eventi, musicali e non, di tutto rilievo. Il Locomotive Jazz Festival, uno degli appuntamenti più attesi dell’estate musicale pugliese, ideato e diretto da Raffaele Casarano - esponente della nuova generazione di jazzisti italiani - parte proprio da qui con il concerto di Marco Bardoscia nell’Abbazia di Santa Maria di Pulsano per Ponte di Note, in collaborazione con FestambienteSud.

La serie di concerti, eventi itineranti, spettacoli teatrali, percorsi poetici, workshop fotografici e aperitivi sonori, che dal 25 luglio al 4 agosto vedranno esibirsi, dal Gargano al Salento, artisti del panorama nazionale e internazionale ha quest’anno come tema #Jazzgame , spiegato abilmente dal manifesto illustrato da Francesco Cuna, con la grafica di Alessandro Sicuro: un  soldato che invece delle armi imbraccia una tromba.

locomotive jazz 2016
 

Friedrich Nietzsche diceva: "Senza musica la vita sarebbe un errore", è da questa frase che il Locomotive Jazz festival 2016, giunto alla sua undicesima edizione, è partito per organizzare il suo fitto calendario di concerti e incontri che ruotano intorno alla musica jazz. Più di cinquanta artisti per combattere una guerra “altra” da quella che purtroppo viviamo tutti i giorni e di cui ci parlano giornali e tv, la guerra della bellezza, dove i giovani e il territorio pugliese sono protagonisti.

Contemporaneamente sempre a Monte Sant’Angelo, nel quadro della dodicesima edizione di FestaambienteSud, sono in calendario i progetti speciali che dal 25 luglio partono con la con la sessione inaugurale aperta al pubblico della Summer School sulla Rigenerazione Urbana Sostenibile.

Festambiente 2016
 

“Due eventi ai quali non potevo non partecipare" commenta l’Assessore al Cultura e al Turismo  della Regione Puglia, Loredana Capone in arrivo a Monte Sant’Angelo. "Un gioco sano quello del Locomotive Jazz Festival, fatto di musica, che esorcizza il presente attraverso il jazz, come mezzo per indicare una strada diversa, che porta alla felicità. Un modo per non abituarsi alle immagini di guerra e di morte, scegliendo invece i colori, i suoni, la bellezza, dove la Puglia e i suoi giovani diventano protagonisti".

"La dodicesima edizione di FestambienteSud - prosegue Loredana Capone - rappresenta  con più linguaggi l’idea della rigenerazione, suonando nella bellezza dei luoghi naturali e della storia, discutendo di valorizzazione del patrimonio, di economia circolare e civile, di nuova agricoltura sostenibile, facendo scuola di rigenerazione urbana e utilizzando materiali riciclabili. Tutti temi che stanno particolarmente a cuore alla Regione  Puglia e che trovano nella consapevolezza culturale  dei giovani il terreno giusto per poter realizzare poi azioni concrete”.

capone loredana 696x464
 

Dopo le emozioni delle prime tre giornate di festiival, parte da FestambienteSud anche il nuovo tour del direttore musicale del festival Paolo Fresu, che con il pianista cubano Omar Sosa presenta il nuovo lavoro dedicato all’Eros.

Nella stessa giornata, nel castello di Monte Sant’Angelo, il magnifico duo scandinavo di Lars Danielsson con la cantante danese Caecile Norby. Quindi, a tarda sera, la lunga serie di eventi per celebrare il gemellaggio tra FestambienteSud e Locomotive Jazz Festival, con il progetto Ponte di Note. In scena una formazione del Locomotive Giovani e il solo di Marco Bardoscia a Monte Sant’Angelo e il trio Casarano, Signorile, Bardoscia nello scenario dell’installazione di Tesoldi nel Parco archeologico di Siponto.

Siponto8
 


Programma:

Domenica 24 luglio

ore 18.30 / Castello di Monte Sant’Angelo/ ticket
LARS DANIELSSON & CAECILE NORBY duo “Just the two of us”
Ingresso 12 euro/ ticket e abbonamenti: Edicola lo Scarabocchio (0884 562299) e www.bookingshow.it
Norby è stata un’eccezionale cantante funk e jazz in Danimarca, finché non ha deciso di partire per l’America. È così diventata la prima artista donna europea sotto contratto dall’etichetta Blue Note, portandola a lavorare con star internazionali come Mike Stern e Chick Corea. Anche Lars Danielsson, svedese, ha avuto una notevole carriera internazionale lavorando al fianco di artisti del calibro di Charles Lloyd e Brecker Brothers; ma ha soprattutto lavorato come artista (e come produttore), divenendo membro della famiglia ACT, oggi considerato uno dei più rilevanti musicisti jazz europei. Recentemente Danielsson ha ricevuto l’ECHO Jazz 2015 come miglior contrabbassista dell’anno.

ore 21 / chiostro delle clarisse / ticket
OMAR SOSA & PAOLO FRESU “EROS”
Ingresso 20 euro / ticket e abbonamenti: Edicola lo Scarabocchio (0884 562299) e www.bookingshow.it
Esistono formazioni in grado di cambiare, oggi, il modo di sentire la musica. Quando parliamo del duo composto da Paolo Fresu e Omar Sosa, per sentire non intendiamo soltanto il mero ascolto, ma una questione di cuore, anima, empatia. È ormai una delle formazioni più conosciute e amate, sia in Italia che all’estero, capace di creare ponti sonori e concettuali tra due mari e due continenti e di affinare, concerto dopo concerto, la propria proposta musicale. Proprio per dare un ulteriore segno di tale maturità artistica, a quasi quattro anni di distanza dal grande successo di “Alma”, il duo ha inciso “Eros”

ore 23 / chiostro delle clarisse / ingresso libero
Nella CANTINA DEL MEDITERRANEO con musiche di LOCOMOTIVE GIOVANI / Giorgia Faraone (voce) , Giovanni Chirico (sax), Rocco Romano (chitarra), Davide Chiarelli (batteria). Con degustazione di vini della Capitanata e birre artigianali Ebers
 

alba in jazz 1
 

Lunedì 25 luglio

ore 9 / Centro studi micaelici e garganici / ingresso libero
APERTURA UFFICIALE DELLA SUMMER SCHOOL
SULLA RIGENERAZIONE URBANA SOSTENIBILE
La summer school proseguirà i suoi lavori con gli iscritti per tutta la settimana secondo il calendario prestabilito. Per consultarlo www.festambientesud.it.

ore 12 / tomba di rotari / progetto “ponte di note” 2016 / concerto gratuito ma a numero chiuso
MARCO BARDOSCIA in “TUTTI SOLO”
segue degustazione di prodotti tipici del Salento

ore 19.30 / parco archeologico della basilica di Santa Maria di Siponto (Manfredonia) 
progetto “ponte di note” 2016 / concerto a Ingresso libero
RAFFAELE CASARANO, MIRKO SIGNORILE e MARCO BARDOSCIA in “MEDINA”
Apertura ufficiale del LOCOMOTIVE JAZZ FESTIVAL con il gemellaggio tra FestambienteSud e Locomotive: un PONTE DI NOTE tra Gargano e Salento, con la collaborazione del segretariato regionale del Mibact e l’Agenzia del Turismo di Manfredonia.

(gelormini@affaritaliani.it)

--------------------------

Pubblicato in precedenza: Ponte di note tra Gargano e Salento Il sistema nel dialogo musicale

Tags:
gargano salento loredana capone locomotive jazz monte sant'angeloganragano salento ponte notefranco salcuni raffaele casarano gargano salento
i blog di affari
Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
di Francesca Albi*
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.