A- A+
PugliaItalia
'Elda Wine Festival' tipicità locali, ritmi garganici e Eugenio Bennato

Certo fa uno strano effetto vedere la Cattedrale di Troia "affogata" nel bagno di folla, che l'abbraccia in questi giorni, durante la seconda edizione dell'Elda Wine Festival. Ma la straripante affluenza di pubblico e l'invasione di gente nelle strade della cittadina dauna, spingono il cronista a confrontarsi con il dato di fatto, e il riscontro è innegabile: successo pieno dell'iniziativa e sorrisi smaglianti tra gli organizzatori.

turisti visite
 

La formula è di stampo antico: il divertimento della festa, combinato con dosi qualificate di proposte culinarie, accompagnato dai ritmi tipici e altrettanto ricercati della musica popolare. Gli ingredienti, in questo caso, testimoniano anche il virtuoso gioco di sponda tra la tradizione dauna e le storiche infuenze garganiche: attraverso un matrimonio che si rinnova da millenni tra Capitanata e Gargano.

Quindi, coinvolgimento pieno dei partecipanti a partire dai bambini, perchè si sa: "contenti loro, contenti tutti"; la maestria ai fornelli di uno chef emergente come Luigi Nardella - Masseria Montaratro, il ventaglio di etichette delle Cantine Elda e le note melodicamente tambureggianti dei Tarantula Garganica, della Coquette Band, dei Cantori di Monte Sant'Angelo, dei Cantori di San Giovanni Rotondo e infine l'arrivo di un ospite d'onore, simbolo del Sud più verace e nemo banale, dello spessore di Eugenio Bennato.

Ad animare gli appuntamenti è il vociare dei bambini, che accorrono numerosi per travolgere i due parchi giochi, allestiti all'ombra del Rosone, e godersi gli spettacoli loro dedicati. Mentre le visite guidate fanno conoscere le bellezze della città a genitori sereni e  forestieri interessati

Marcello Salvatori
 

Maestro di cerimionie, Marcello Salvatori, patron di Elda Cantine Cantine che 'aprendo le danze' ha augurato a tutti di godersi il festival e la città,  ribadendo che: "Come azienda, operante in questo territorio, è importante dedicarsi anche ad eventi di questo genere".

Fantasia, buon gusto, sapori e profumi della Daunia, nelle pietanze proposte dallo chef Luigi Nardella di Masseria Montaratro, fanno da attrattori non secondari per i numerosi partecipanti e "gran ciambellani" di blasonata Corte rupestre ai vini di Elda Cantine, che ha fortemente voluto questo vivace appuntamento.

chef Luigi Nardella
 
P8280127
 

Dalla "Couquette Band" che riscalda il pubblico, facendo muovere a tempo anche i più timidi e facendo ballare tutti gli altri, ai "Tarantula Garganica", che da sempre rappresentano il  simbolo delle tradizioni  popolari  pugliesi, con i loro suoni al ritmo della tarantella, della  chitarra battente e delle castagnole. Un gruppo musicale fortemente radicato nel territorio, ma con un’esperienza internazionale maturata nei concerti al Robinson College dell’Università di Cambridge in Inghilterra,  in Spagna nell’ambito del noto Festival di Barcellona, e poi a New York, Parigi, Canada, Belgio, Azzorre e Berlino.

Fino al 30 luglio, con tutti gli eventi ad ingresso gratuito.

 
P8280137
 

ISTRUZIONI PER L'USO | PROGRAMMA

- 28 e 29 Luglio | Piazza Cattedrale | ‪TROIA

- 30 luglio | PIAZZALE CANTINE ELDA | ZonaPip | ‪TROIA

Cantine E L D A e Masseria Montaratro con il patrocinio oneroso del Comune di Troia presentano:

 

E L D A W I N E F E S T I V A L

folk, food and quality wine experience

"a cena sotto il Rosone"

Tarantula Garganica
 

dal 28 al 30 luglio 2016

dalle 10.00 alle 24.00 a Troia

- villaggio enogastronomico

- percorso alla scoperta dei vini Elda: Il Primo, Ettore, Pesca Rosa, Calandra, Elda Spumante, Elda Negroamaro (dalle 10 alle 24.00)

- proposte dello Chef Luigi Nardella di Masseria Montaratro (dalle 19.00)

- grande parco giochi, spettacoli e animazione per bambini (dalle 10 alle 24.00)

- visite guidate nel centro storico (dalle 10.30 alle 18.30)

Coquette Band
 

- fontana del vino 30 luglio in Cantina

- artisti

- musica

- allestimento ecofest

Bennato
 

·       28 luglio, ore 21, piazza Cattedrale, Coquette Band

·       29 luglio, ore 21, piazza Cattedrale, Tarantula Garganica

·       30 luglio, ore 21, piazzale Cantine Elda, Cantori Di Monte Sant'Angelo, Cantori di San Giovanni Rotondo, ospite d'onore Eugenio Bennato

 

 

Tags:
troia elda wine festivaleugenio bennatotroia elda wine festival tarantula garganicaelda wine festival troia masseria montaratro luigi nardella
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.