A- A+
PugliaItalia
La Puglia esperienziale nella modernità di sedimenti antichi
Advertisement

Assecondare i ritmi lenti delle maturazioni, valorizzando le radici meridiane delle coltivazioni, e condividendo l’emozione dell’esperienza: attraverso un ventaglio di sensazioni uniche, nella moderna dimensione del coinvolgimento a tutto campo delle più personali facoltà percettive.

terre san vito3jpg

Tenuta Terre di San Vito, in contrada Rascinuso alle porte della suggestiva Polignano a Mare, si estende per circa 43 ettari tra uliveti secolari, filari di vigneti blasonati e aree destinate alla “pastlnaca di Polignano”, l’antica carota dai colori naturali - prima che gli olandesi le dessero la rinomata tonalità arancione - straordinaria testimonianza della biodiversità locale, e oggi anche Presidio Slow Food.

Spettacolare l’accoglienza in azienda, che apre letteralmente le sue porte su un contesto naturale affascinante e ricco di profumi e colori, con il capo-famiglia, Francesco De Napoli, alle prese con la selezione di semi vari, circondato da un carosello rupestre di zucche e serti di pomodori appesi, a cui il sole di Puglia regala una luminosità senza eguali. Una sorta di tableau vivant di Domenico Cantatore, dalle pennellate accese dai riverberi salmastri e dai tratti dolcemente moderni dei suoi protagonisti.

Terre san vito prodotti

Qui, la sperimentazione e le contaminazioni autoctone provano a tener testa alle strutture cafone più blasonale dei vitigni tipici pugliesi. Qui, il blend equilibrato degli EVO - da padri nobili ‘eccellenti e secolari’ - è custodito e proposto nelle piccole e graziose giare artistiche di Terlizzi, prima di esaltarsi nell’incontro dei pani di Altamura, di Laterza e di Triggiano o in quello col girotondo delle friselle salentine.

terre san vito logo

Qui, i vasetti di sott’olio e le confetture più tipiche diventano piccoli scrigni di sapori, profumi e narrazioni silenti, autentici tesori della natura, conservati nel sedimento rugoso e amorevole della più identitaria tradizione contadina. Qui, il tarallo di Palo del Colle è la catena originale, a cui affidare la sicurezza del responso, dopo lo stappo, il roteare dei calici e il brindisi beneaugurante con i capolavori affinati e maturati nelle cavità ricche di sedimenti, storia ed antiche energie.

terre san vito noir

Qui si rinnova il legame ancestrale con la terra, nel passaggio generazionale che da Gianluca e Lauretta arriva a Giovanni, Giacomo, Elena, facendo ponte su Francesco e donna Lucia. Una liturgia laica dai riti rigorosamente "manuali": perchè l'incedere lento della natura produce frutti "a mano a mano". Una filosofia artigiana, che da sempre modella e accompagna ogni prodotto, seguendo i canoni dell'agricoltura e utilizzando gli strumenti dell'innovazione, per penetrare i mercati più esigenti e più redditizi. 

Carote

Un angolo di Puglia, dove i rintocchi di una cappella rupestre scandiscono i ritmi quotidiani di una passione attenta e paziente, elegante e spontanea, per rendere particolarmente unico lo spirito d’accoglienza e decisamente ambizioso lo sguardo verso quell’orizzonte largo, che si distende lungo quella frontiera impalpabile e apparentemente irraggiungibile: passato e futuro di radici senza confini!

(gelormini@gmail.com)

*Video e photo a cura di Arcangelo Pellegrino

Commenti
    Tags:
    puglia esperienziale sedimentiterre di san vitotenuta antichi polignano mare; giovanni de napolicarota pastinaca vino vescovo olio
    Loading...
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    L’ignoranza circa l’ebraismo e le ragioni di Israele
    Di Ernesto Vergani
    Rula Jebreal? Ha sbagliato a non andare a ‘Propaganda Live': ecco perché
    L'opinione di Gabriele Di Marzo
    Covid, ancora non è chiaro? Non è un'emergenza, ma la nuova normalità
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.