A- A+
PugliaItalia
Bari, Regione e Comune "La verità sul caso Regeni"

Sulla facciata della sede della Presidenza della Regione Puglia (Lungomare Nazario Sauro) è stato deciso di esporre lo striscione “Verità per Giulio Regeni”, come spiega in una nota il presidente Michele Emiliano:

 

“Conoscere la verità sulla tragica uccisione di Giulio Regeni è un atto di civiltà e giustizia. Non solo per la sua famiglia, ma per tutta la comunità. Per questo, anche dalla Puglia, abbiamo voluto accogliere l’appello lanciato da Amnesty International Italia e la Repubblica".

 

"Da oggi lo striscione “Verità per Giulio Regeni” - aggiunge Emiliano - è esposto anche dai balconi della Presidenza della Regione Puglia, un gesto che sta unendo le istituzioni ai genitori, agli amici e ai colleghi di Giulio Regeni per chiedere, con un’unica voce, di fare piena luce su questa vicenda”.

25 02 16 foto striscione regeni facciata
 

 

In forma analoga è stato esposto un altro striscione “Verità per Giulio Regeni” anche sulla facciata di Palazzo di Città, in contemporanea con altre città italiane, dal sindaco Antonio Decaro e dal rettore dell’Università degli Studi Aldo Moro.

 

L’amministrazione comunale ha così voluto aderire all’iniziativa lanciata da Amnesty International e la Repubblica finalizzata a fare in modo che le indagini sull’omicidio del giovane ricercatore italiano torturato e ucciso in Egitto possano fare chiarezza sui risvolti inquietanti e oscuri di un delitto consumatosi in un clima di totale negazione dei diritti civili e delle libertà personali.

 

25 02 16 foto sindaco striscione regeni
 

“Abbiamo accolto da subito l’appello di Amnesty International e la Repubblica - commenta il sindaco Antonio Decaro - perché riteniamo sia doveroso non permettere che l’omicidio di un giovane studioso finisca nell’oblio o, peggio, collocato nel passato con versioni di comodo e non rispettose della verità e del diritto. Giulio Regeni e la sua famiglia meritano rispetto e dignità. Il nostro augurio è che, anche grazie a questa campagna che unisce istituzioni locali, università e luoghi di cultura, si possa fare piena luce su quanto accaduto”.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pugliastriscioneregeniemilianoregione
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.