A- A+
PugliaItalia
Loseto (Ba), aggredito candidato alle Comunali

Il candidato alla presidenza del IV Municipio per la lista Desirèe Sindaco. Francesco Magrone e tre giovani candidati al IV municipio sono stati aggrediti mentre distribuivano volantini e materiale informativo.

L’episodio è accaduto a Loseto dove tre facinorosi hanno distrutto il gazebo, stracciato i volantini, intimato di “non tornare a Loseto a fare campagna elettorale”. Dopo le minacce verbali hanno aggredito fisicamente il candidato Magrone che è stato portato in ospedale e gli hanno prescritto cinque giorni di prognosi.

magrone
 

“Denunciamo ogni atto di intimidazione e violenza. Non ci fermeremo e continueremo a fare campagna elettorale a Loseto", ha commentato la Candidata Sindaco al Comune di Bari Desirèe Digeronimo che accompagnerà personalmente Francesco Magrone a denunciare l’accaduto

E poi ha aggiunto: "Lunedì mattina sarò personalmente a Loseto dove farò partire l’iniziativa Un milione di passi. Tutto il movimento esprime solidarietà al candidato Magrone e alle tre giovani ragazze. Invitiamo tutti i candidati a prendere le distanze da queste persone e da questi comportamenti”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
losetomagronedigeronimocandidatomunicipi
Loading...
i blog di affari
Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.