A- A+
PugliaItalia
PD, Convenzione Nazionale Emiliano: "Non chiedo rinvio Primarie"

“Più di 29mila visualizzazioni in diretta - ci tiene a segnalare Emiliano - quasi 100mila persone hanno visto il post, e oltre 1200 commenti nella diretta Facebook che abbiamo fatto tutti insieme, è stato un bel successo. Ne sono molto felice e orgoglioso e, per questo, vi ringrazio tutti di cuore”.

Emiliano discorso
 

Tante le domande e le proposte trattate e approfondite dai militanti, e non, con Emiliano: dal disastro della riforma della “buona scuola” ai vaccini, dalla questione meridionale alla sanità e al precariato. Ci si è soffermati sull’importanza della lotta alla mafie e alla criminalità organizzata, al Sud come al Nord, sulla necessità di creare, a livello europeo, una intelligence e una difesa comune. Fondamentale: introdurre la web tax, per recuperare gettito fiscale, nei confronti di coloro che vendono beni e servizi sul web.

Emiliano ospFG
 

Particolari indicazioni sono arrivate anche sul fronte ricollocamento al lavoro dei non più giovani e sul conflitto generazionale in essere: "Nel tuo programma - si legge in un dei post - auspicherei che facessi in modo di ridare agli "anziani" il ruolo che nelle grandi civiltà gli ė stato sempre riconosciuto e attribuito: rispetto, custodi di saggezza, esperienza e maestri per le generazioni più giovani. Trovare e incentivare forme di coinvolgimento nel mondo del lavoro per gli over 50. Oggi accade esattamente il contrario. E lo scollamento tra generazioni, se non addirittura l'antagonismo tra di esse genera una società in crisi perenne. Buon lavoro e buona convalescenza".

Altri post sono stati dedicati all’importanza di un cambiamento netto del Partito Democratico: "Basta con l’uomo solo al comando e la caccia alle tessere. Il Pd torni a essere il partito che sta vicino alla gente".

“I vostri messaggi e le vostre sollecitazioni sono la dimostrazione - commenta Emiliano - che siamo sulla strada giusta. Che l’unico, vero, modo di fare politica è quello di condividerla con i cittadini. Farli partecipare, così come abbiamo fatto con il programma della Regione Puglia, dare loro lo spazio per le loro idee e le loro proposte. E’ questo che il Pd deve tornare a fare: parlare con tutti”.

PD Convenzione2017
 

"E adesso - continua Emiliano - sto finendo di leggere tutte le proposte che avete pubblicato sul mio post, ne faccio tesoro e proverò a dar loro voce, nel modo spero più efficace possibile, nel Nostro discorso a Roma".

PD Convenzione emiliano renzi orlando
 

Intanto in apertura della Convenzione Nazionale a Roma, alla quale Emiliano partecipa in videoconferenza, proprio a causa del suo infortunio, è stata avanzata l'ipotesi di un rinvio della data delle Primarie. Pareri discordanti in sede e sul web, per cui lo stesso Michele Emiliano ha inviato un messaggio: "Ringrazio di cuore coloro che si stanno ponendo il problema di un rinvio delle primarie a seguito del mio infortunio. In particolare ringrazio Andrea Orlando per le sue parole e per la sua immediata disponibilità. Ci tengo anche a dire che non voglio assolutamente condizionare i tempi delle primarie, non ho chiesto nulla in tal senso, ringrazio ancora chi ha mostrato spontaneamente sensibilità e immedesimazione".

(gelormini@affaritaliani.it)

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
partito democratico pd convenzione nazionalemichele emilianodiscorso pluralematteo renziandrea orlando
i blog di affari
Barbero sempre attaccato da quando si è dichiarato contro il Green Pass
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi, l’Ue e il neoliberismo che uccide la classe operaia
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Zaino sospeso: l'iniziativa continua
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.