A- A+
PugliaItalia
Piemontese, Rendiconto 2016 approvato dalla Giunta

Chiude con un segno più davanti a un milione e mezzo di euro nei conti della Sanità e una giacenza di cassa al 31 dicembre 2016 di circa 1 miliardo e 700 milioni di euro: potrebbero essere le spie più luminose del quadro finanziario emerso dal Rendiconto 2016, presentato dall'Assessore Raffaele Piemontese, e approvato dalla Giunta regionale pugliese. 

 

Emiliano piemontese bilancio
 

Anche gli altri indicatori del cruscotto del bilancio della Regione Puglia sono tutti positivi: i vincoli del pareggio di bilancio sono stati rispettati, la spesa comunitaria ha raggiunto tutti i target di rendicontazione previsti, l’azione di razionalizzazione e di riduzione delle spese di funzionamento e nella gestione del patrimonio immobiliare prosegue. "Solo a considerare quest’ultima voce - viene segnalato - si constata che la spesa per le emissioni si è ridotta di 400 mila euro e dello stesso importo sono i risparmi annui conseguiti grazie all’efficientamento energetico che ha dimezzato le emissioni di CO2.

 

“Confermiamo il pieno rispetto degli equilibri e la sana e corretta gestione finanziaria, conseguenza di un governo molto attento a indirizzare le risorse dove servono davvero” - ha commentato l’assessore regionale al Bilancio, Raffaele Piemontese, osservando, in particolare che  “al netto del fondo di anticipazioni di liquidità, l'avanzo di amministrazione è pari a oltre 80 milioni di euro, un risultato politico straordinario se si combina al fatto che non abbiamo aumentato la pressione fiscale”.

 

Piemontese Raffaele istz
 

Il 2016 si è chiuso con la definitiva archiviazione della finanza derivata, in conseguenza del riacquisto dei residui del prestito obbligazionario, pari a 60 milioni di euro.

 

Il totale delle entrate accertate nell’esercizio finanziario 2016 risulta di Euro 12.730.565.774,83 mentre le spese ammontano a euro 12.541.671.217,82.

 

Al 31 dicembre 2016, i crediti vantati sono pari a circa 6 miliardi e 450 milioni a fronte di residui passivi pari a 5 miliardi e 600 milioni di euro, la cassa è di circa 1 miliardo e 700 milioni di euro e i conti sanitari regionali presentano un avanzo di 1,5 milioni al lordo dello stanziamento del bilancio regionale autonomo di 50 milioni di euro.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
raffaele piemonteserendiconto giunta regionale puglia approvato equilibrio
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.