A- A+
PugliaItalia
Primo ciak di SINDROME - Visione di un'Opera d'Arte

Primo Ciak di SINDROME: un film breve, scritto e diretto da Rina La Gioia. Un film prodotto da "La Misenscène Production", con il sostegno di NUOVO IMAIE e la collaborazione del Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo di Arezzo, della Soprintendenza per i Beni Culturali della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolco, del Comune di Monterchi, e del Comune di Arezzo. Le location del film, in Toscana, Lazio e Puglia:la scena madre sarà girata a Monterchi (AR),nel Museo "Madonna del Parto", opera sublime di Piero della Francesca.

Casciaro celeste
 

La  protagonista è CELESTE CASCIARO, già nota nel film "In grazia di Dio", di Edoardo Winspeare, ruolo che l'ha candidata ai "Nastri d'Argento e Globi d'Oro", come miglior Attrice protagonista. Nota anche per la sua partecipazione nella prima, seconda e terza serie televisiva di "Braccialetti rossi" (In allestimento), ed altro.

Ad affiancare Celeste Casciaro, noti protagonisti del mondo del Cinema e dello Teatro: Adriana Palmisano, Gianni Federico, Rita Pasqualoni, Vania Della Bidia, Giada Benedetti, Mariapia Intini, Don Luigi Trapelli.

L'autore e regista del film, rende nota la sinossi : "La visione di un'Opera d'Arte, a seguito di estremi compiacimenti, fra estetica e spiritualità, tipici delle sindromi di Stendhal e di Gerusalemme, potrebbe generare un filo di speranza ai fini della realizzazione di un sogno? Un film, viaggiando tra l’immaginario e la realtà, potrebbe sensibilizzarci all’Arte e condividere l’importanza della conoscenza del patrimonio artistico culturale del proprio paese? Sono le domande che mi pongo raccontando la storia, liberamente ispirata, di una donna che, raggiunto la soglia dei quarant'anni e stanca del vuoto che la circonda, decide di dare un senso alla propria vita: diventare madre".

Il Progetto cinematografico SINDROME, è finalizzato a viaggiare nei Festival, in Eventi culturali a tema, nelle Scuole, per condividere e sostenere l'importanza dell'insegnamento della Storia dell'Arte, in quanto considerata disciplina fondante della nostra tradizione culturale ed indispensabile alla crescita della nostra identità presente e futura.

Nel Cast: Dario Di Mella/Fotografia - Paola Freddi/Montaggio - Manfred Giampietro/Musiche - Rina La Gioia/ Scenografia - Fabiola Palmisano/Costumi - Martino Marzella/ Fotografo di scena - Daniela Pizzulli/Aiuto regia - Elisabetta D'Amicis/Backstage.

A completare la troupe: Nicola Pertino/Assistente Operatore - Luca Monteleone/Data Manager - Milo Cadau/Macchinista - Leonardo Cassano/Elettricista - Manuela Patti/Fonico - Caterina Peloso/Trucco.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
arezzosindromeoperaarteciak
i blog di affari
Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.