A- A+
PugliaItalia
Progetto Osel Srl e Uniba alla Columbia University di New York

Giovedì 16 giugno, alle ore 12:15 ora locale (le 18:15 in Italia), il team guidato da Agostino Marengo presenterà alla Columbia University di New York il resoconto finale del Progetto di Ricerca intitolato "Performance of mobile devices running HTML5 designed Learning Objects".

Columbia Osel group
 

Il progetto verrà presentato come paper invitato alla Conferenza Internazionale ICELW 2016 (https://www.icelw.org), il cui programma è consultabile qui https://www.icelw.org/program/program.html.

Si tratta di un progetto singolare, che associa la tecnologia mobile degli smartphone e tablet alla ricerca nel campo e-learning in cui il gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze Economiche e Metodi Matematici ha lavorato a contatto con alcune aziende di telefonia mobile e con la Osel Srl (e-learning Company - Osel.it), per 6 mesi di progettazione, testing e analisi dei risultati.

"Il Dipartimento di Scienze Economiche e Metodi Matematici - commenta Ernesto Toma, Direttore del Dipartimento dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" - è impegnato da anni in programmi di eccellenza ed internazionalizzazione della ricerca e di trasferimento tecnologico. Per questo motivo siamo orgogliosi che il progetto di ricerca del team del professor Marengo approdi in un contesto così importante come quello della Columbia University di New York. Questa è la dimostrazione che la ricerca universitaria italiana raggiunge l'eccellenza nonostante le precarie condizioni in cui versano le università italiane in generale e quelle del sud Italia in particolare."

L'evento avrà una copertura streaming in diretta su youtube

Columbia Osel marengo
 

Abstract progetto

Il progetto è alla base dello sviluppo ed innovazione dei prodotti e-learning di Osel per il training del personale nelle Big Company italiane ed internazionali.

Performance of mobile devices running HTML5 designed Learning Objects

Agostino Marengo – Co-Founder di Osel Srl e Ricercatore e Professore Aggregato all’Università degli Studi di Bari Aldo Moro
Alessandro Pagano – Co-Founder di Osel Srl e Professore a contratto all’Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Il paper presenta un lavoro di ricerca che ha avuto lo scopo di verificare la compatibilità degli oggetti didattici (nello specifico un Business Game sulla “Gestione del cambiamento” visibile qui http://osel.it/project/savana-bistecche/) progettati in linguaggio HTML5 con i tre maggiori sistemi operativi mobili presenti sul mercato: Android, iOS a Windows Phone. Il Business Game è stato sviluppato dalla e-learning Company Osel Srl (osel.it).


Il progetto di ricerca è stato sviluppato in 4 step:

Nel primo step il gruppo di ricerca ha stabilito come strutturare il test sui dispositivi mobili, in modo da ottenere risultati validi su larga scala e “cross platform” (validi indipendentemente dalla piattaforma OS utilizzata). Inoltre, in questo step, il gruppo di ricerca ha identificato le versioni dei sistemi operativi da utilizzare: Jelly Bean, Kitkat and Lollipop for Android; 8.0 and 8.1 for Windows Phone; 7.0 and 8.0 for iOs;

Nel secondo step il gruppo ha selezionato le persone da coinvolgere nell’attività di testing: 25 esperti in tecnologia mobile i team di differenti portali italiani specializzati sui dispositivi mobili (smartphone e tablet); cinque non-esperti del settore, che hanno rappresentato il prototipo dell’utente comune che si interfaccia con oggetti in HTML5 tramite dispositivi smart. Successivamente il gruppo ha identificato i dispositivi da utilizzare durante il test: 15 smartphone e 15 tablet.

Durante il terzo step il gruppo di ricerca ha assegnato un dispositivo mobile ad ogni partecipante e ognuno ha visionato il Business Game sulla “Gestione del cambiamento” attraverso il browser del proprio dispositivo smart. Questo step è durato 60 giorni con report a scadenza settimanale.

Columbia Obama
 

L’ultima parte ha visto il gruppo di ricerca lavorare sui dati dei test sviluppati, certificando la compatibilità del Business Game con i browser Android, iOs and Windows Phone.

Alla fine del progetto di ricerca, il gruppo ha verificato quale dispositivo fosse più performante nella fruizione del Business Game a seconda del sistema operativo utilizzato e della tipologia stessa (se smartphone o tablet).

osel logo
 

Osel, spin-off dell'Università di Bari, impegnata nel design, progettazione e sviluppo di soluzioni e-learning, nasce dalla passione di alcuni ricercatori universitari che che hanno portato l’innovazione dall’accademia all’azienda diventando imprenditori.  Oggi Osel studia progetti di e-learning e gaming per aziende medio-grandi come Vodafone, Sky, Ferrari, Ducati e Maison Valentino.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
osel università bari columbia university new yorkosel mobile e-lerning columbia university new yorkprogetto osel uniba columbia university
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.