A- A+
PugliaItalia
PSR, l'UE concede la deroga alla Puglia. I commenti

La buona notizia, tra un mare d'inquietudine e di incertezze per il clima creato dal Coronavirus, arriva dalla Commissione europea, che concede alla Puglia la proroga per la spesa dei fondi PSR non impegnati. E tra i primi a tirare un sospiro di sollievo è il presidente della Regione, Michele Emiliano: “Non abbiamo perso neanche un euro del PSR. Una bella soddisfazione - commenta - l’Unione Europea ha escluso che ci siano state colpe degli uffici dell’assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia nella gestione del PSR. Sono stati i procedimenti giudiziari in corso a causare le perdite di tempo, che sono state già in gran parte recuperate da ottobre ad oggi”.

Emiliano PSR Nardone

“La Commissione Europea ci ha appena comunicato di aver approvato la richiesta di proroga per l’utilizzo delle risorse del Programma di Sviluppo Rurale Puglia 2014-2020 non ancora spese al 31 dicembre 2019 - ha proseguito Emiliano - i servizi della DG Agri hanno trovato corrette le motivazioni addotte dalla Regione Puglia nella propria istanza, prendendo atto delle cause di forza maggiore che hanno rallentato l’avanzamento della spesa".

"Una buona notizia, in un momento certo non facile per la Puglia, che restituisce dignità all’importante lavoro svolto dal personale con la Commissione Europea e, poi, nella predisposizione del dossier teso a comprovare le legittime richieste della Regione Puglia. Tutti coloro che mentendo, avevano detto che queste somme erano state già perse - ha concluso Emiliano - potranno cambiare argomento per attaccarci".

commissione europea

Fitto De Castro Hogan

Con una dichiarazione congiunta anche gli europarlamentari pugliesi Raffaele Fitto e Paolo De Castro hanno commentato la buona novella: “Una bella notizia! E ne avevamo proprio bisogno, in questo particolare momento di sofferenza a 360 gradi: la Commissione Europea ha deciso di concedere alla Regione Puglia la deroga per gli 86 milioni di euro di Fondi europei (PSR) non spesi entro il 31 dicembre 2019 e per questo disimpegnati e quindi tolti alla Puglia. Di concerto con la ministra Teresa Bellanova abbiamo, ognuno per la propria parte, fatto ‘pressioni’ sul commissario all’Agricoltura UE, Janusz Wojciechowski, nell’interesse esclusivo degli agricoltori pugliesi".

“Ora l’auspicio - hanno aggiunto i due europarlamentari - è che l’assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia recuperi il tempo perso e riutilizzi queste risorse entro il tempo stabilito”.

PSR 2014 2020

M5S Puglia

“La proroga di un anno per l’utilizzo dei fondi del PSR è senza dubbio una buona notizia - hanno invece dichiarato i consiglieri del M5S Puglia - ma va  considerata solo come un primo passo. Adesso la Regione deve cambiare nettamente rotta, per fare in modo che quelle risorse non vengano perse e per accelerare l’avanzamento della spesa ora fermo appena al 20%. Non può più nascondersi dietro l’alibi dei ricorsi  promossi innanzi a Tar e Consiglio di Stato, conseguenza dell’incapacità della giunta regionale di rispettare il cronoprogramma del piano e non certo causa”. 

Lacarra PD

“Fino ad ora - hanno aggiunto i pentastellati - ci sono stati tanti ricorsi su più bandi, per gli errori nella loro predisposizione a cui si è aggiunta la carenza di personale negli uffici che si occupano della gestione delle domande. È necessario implementare il personale, perché la struttura non può  continuare a lavorare sotto organico. Gli agricoltori meritano il massimo impegno: parliamo di un settore trainante per la nostra economia, che potrebbe dare nuovi posti di lavoro a tanti giovani della nostra regione”.

A stigmatizzare il tutto è il Segretario Regionale Pugliese del Partito Democratico, Marco Lacarra: "Spiace constatare che, persino in giorni delicati in cui il governo regionale si sta distinguendo per l’ottimo lavoro di contrasto alla diffusione del Coronavirus, non si perde occasione di fare polemica politica. Il PD Puglia è dalla parte della giunta Emiliano, che sicuramente farà tutto il possibile per sfruttare al massimo questa preziosa opportunità".

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    psr commenti deroga puglia concessamichele emilianoraffaele fittopaolo de castrom5s
    i blog di affari
    Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
    I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia
    i più visti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.