A- A+
PugliaItalia
Regione Puglia, Asl e Bilanci da certificare

Il denaro stanziato dalla Regione  ammonta a 2.400.000,00 euro. Da investire nel “Servizio di affiancamento agli enti pubblici, al fine della certificabilità dei Bilanci di Asl e Irccs, Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico”.

Indetta gara pubblica con offerta economicamente più vantaggiosa. Per ciascuno dei quattro lotti l’importo base nella misura di 495.867,00 euro, durata contrattuale anni due.

corte dei conti
 

A chi sono stati aggiudicati i bandi, Iva esclusa? Vediamo:

-Lotto n.1: Deloitte & Touche spa mandataria, Pkf Italia spa mandante, euro 460 mila

-Lotto n.2:Pricewaters Coopers spa e Ria Grant & Thorton, euro 465 mila

-Lotto n.3:Kpmg spa e Mazars spa, euro 470.081,72

-Lotto n.4: Reconta Ernst & Young e BDO spa, euro 475.040,59.

Le Aziende sanitarie locali e gli Irccs sono dotati di Collegi sindacali scelti tra gli iscritti revisori contabili presso Ministero della Giustizia. La  Corte dei Conti, ogni anno, esamina i Bilanci economici di Asl e Irccs.

Di più, la Regione ha in forza 4.010 persone tra dipendenti, consulenti e collaboratori a tempo determinato, tra cui professionisti ed esperti in Bilanci finanziari.

Stante i controlli sulla gestione finanziaria di Asl e Irccs da parte  di Corte dei Conti e Collegi sindacali, perché si spendono 2 milioni e 400 mila euro per la certificabilità, da parte di società private, dei Bilanci di Asl e Irccs?

Si può dire che trattasi di un costoso servizio, privato, di affiancamento all’Ente pubblico? 

Tags:
regionepugliaaslbilanci
i blog di affari
Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
di Francesca Albi*
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.