A- A+
PugliaItalia
“SailGP”, tappa a Taranto del tour mondiale dei catamarani volanti

Nel week end del 5 e 6 giugno, il Mar Grande di Taranto sarà lo stadio nautico dell’Italy Sail Grand Prix, secondo degli otto eventi previsti nella stagione 2 di SailGP. Tuttavia, già dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito per lasciare un’eredità positiva alle generazioni future, offrendo istruzione ed esperienze formative.

SailGP TA

E a pochi giorni dall’inizio della seconda stagione di SailGP, il campionato mondiale dei catamarani F50, Japan SailGP Team ha rinforzato la propria squadra con l’ingaggio di due stelle della vela internazionale: litaliano tre volte olimpionico e otto volte campione del mondo, Francesco Bruni, e il britannico Chris Draper, medaglia di bronzo alle Olimpiadi 2004. I due ricoprono, rispettivamente, i ruoli chiave di flight controller e di trimmer sin dall’evento inaugurale alle Bermuda, al quale farà seguito l’Italy Sail Grand Prix, il 5 e 6 giugno a Taranto.

SailGP 4

Dopo aver perso per pochissimi punti il titolo al termine della stagione inaugurale di SailGP, il CEO e timoniere del team giapponese Nathan Outteridge ha deciso di rafforzare il suo equipaggio, in vista dell’avvio della seconda stagione. Japan SailGP Team include alcune star della vela nipponica, come Leo Takahashi, Tim Morishima e Yuki Kasatani, che facevano già parte della squadra che ha brillantemente disputato la prima stagione. 

Francesco Bruni

Bruni si unisce al Japan SailGP Team reduce dalla recente partecipazione alla 36ma Americas Cup, in cui è stato co-timoniere di Luna Rossa insieme a Jimmy Spithill, che Bruni ritroverà come avversario in SailGP nella veste di timoniere del team USA. In passato, Francesco ‘Checco’ Bruni ha già regatato al fianco di Outteridge, in occasione della 35ma America's Cup alle Bermuda, formando una delle coppie più affiatate. Entrambi contano di rendere il team giapponese ancora più competitivo quando dovranno affrontare le altre sette migliori squadre al mondo, nel primo evento della competizione, il ‘Bermuda Sail Grand Prix presented by Hamilton Princess’.

“SailGP è un evento fantastico - ha dichiarato Bruni - sono entusiasta di incontrare il team e iniziare questa nuova ed eccitante avventura. Ho seguito tutta la stagione 1 e sono rimasto impressionato dalle regate, non vedo l'ora di tornare nuovamente a competere sui catamarani volanti”.

Japan SailGP Team 1024x683

Medaglia di bronzo alle Olimpiadi 2004, linglese Chris Draper non è novizio nel circuito SailGP: era già trimmer del team britannico durante la stagione 1. Il fuoriclasse inglese porta così alla squadra giapponese la sua vasta esperienza nel campo dei catamarani F50 che, grazie al sistema del foil, diventano vere e proprie barche volanti. Draper, oltre ad aver partecipato con uno dei top team alla prima stagione SailGP del 2019, è stato coinvolto nelle due precedenti edizioni della Coppa America.

"Ho avuto la fortuna di navigare con alcune squadre incredibili durante la mia carriera – ha avuto modo di sottolineare Draper - entrare a far parte del team giapponese è il massimo. Sono immensamente orgoglioso di correre con questo equipaggio e continuare a competere ad altissimo livello nel nostro sport. Sarà epico, siamo tutti super motivati e pronti per questa nuova sfida".

SailGP 3

Le veliste di livello mondiale Wakako Kajimoto e Sena Takano completano la squadra giapponese per ‘SailGP Season 2’ e si uniranno alla squadra in diverse fasi della stagione: Kajimoto, ex campionessa nazionale e olimpionica a Londra 2012, gareggerà alle Bermuda, in Italia e nel Regno Unito, mentre Takano, ex campionessa del mondo junior e olimpionica a Rio 2016, farà parte dellequipaggio in Danimarca, Francia e Spagna. Una delle due atlete verrà quindi selezionata per i due ultimi eventi della stagione, in Nuova Zelanda e negli Stati Uniti.

La stagione che si avvicina - ha ribadito Outteridge - è davvero entusiasmante. Tanto più che partiamo con Francesco e Chris nellequipaggio. Sono velisti verso i quali ho il massimo rispetto e che apporteranno passione ed esperienza a tutta la squadra. Con loro cresce il talento già esistente nel nostro team con Leo, Tim e Yuki e le nostre atlete Wakako e Sena. La stagione 2 sarà fantastica e con una feroce competizione. Regatare contro i migliori atleti del nostro sport, tutti a bordo di barche identiche e super veloci, in location iconiche in tutto il mondo: cosa si può desiderare di più come velisti? Con alle spalle un secondo posto in classifica nella stagione 1, quest'anno intendiamo sicuramente fare di meglio e questi nostri nuovi acquisti lo dimostrano”.

SailGP taranto 2021 Melucci

"Di SailGP ci piace l’approccio etico, sociale e visionario - ha commentato il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci - il progetto "Inspire", che punta sui giovani talenti, è in linea con la nostra idea di sviluppo. Formare i giovani scommettendo sulla loro formazione professionale e culturale ci regalerà un futuro migliore. I nostri ragazzi, grazie a questo progetto internazionale, avranno la possibilità di confrontarsi con i grandi campioni della vela. È una grande opportunità e siamo orgogliosi di averla portata a Taranto".

"Inspire", che lavora sull’inclusività e sulla parità di genere, poggia su tre colonne portanti, istruzione, carriera e sport. Con ‘Inspire Learning’ l’uso della vela è il tramite per insegnare in modo diverso le materie STEAM (acronimo inglese per Science, Technology, Engineering, Arts, Mathematics). Questa parte del programma riguarda i bambini delle scuole elementari e medie del Tarantino che potranno scoprire, accompagnati dai loro insegnanti, elementi di fisica alla base del funzionamento di una barca a vela. Un modo originale per sensibilizzare le generazioni future sui temi della sostenibilità e del rispetto della natura.

SailGP 5 volo

‘Inspire Careers’ è destinato a un pubblico di giovani adulti a cui presentare le opportunità lavorative esistenti nel campo dello sport e dell’ingegneria legata al mondo della vela. Per questa parte del programma si sono candidati studenti dai 18 ai 23 anni, in particolare gli allievi del quinto anno dell’Istituto Tecnico e Professionale Archimede di Taranto - Indirizzo Nautico e gli studenti in Scienze e Tecniche dello Sport iscritti all’ Università degli Studi di Bari - Sede di Taranto. Maggiori informazioni per partecipare a ‘Inspire careers’ sono disponibili al link t.ly/YE9d .

Capodogli nel dolfo di Taranto

‘Inspire Racing’, infine, investe sulla prossima generazione di velisti. Non ci saranno, infatti, soltanto i super campioni di SailGP a regatare a Taranto: sin dal primo giugno 14 giovani velisti e veliste si affronteranno a bordo di derive singole a foil ‘Waszp’ mentre, nei giorni delle regate SailGP, otto equipaggi misti a bordo delle derive doppie RS Feva sfileranno davanti alla rotonda e al Race Village dell’evento. Nell’iniziativa sono coinvolti i sette club locali di Taranto, altri della Puglia e di tutta Italia. Tra i candidati alla classe ‘Waszp’ anche Federico Quaranta, campione europeo della classe O’pen Skiff nel 2020 e tesserato con Ondabuena SC, il club di supporto scelto da SailGP. Proprio a Ondabuena, che da oltre vent'anni si occupa di cultura del mare e di vela nella città di Taranto distinguendosi in campo agonistico per i risultati raggiunti dai suoi giovani allievi in ambito nazionale e internazionale, sarà affidata tutta l'attività di collaborazione tecnica e logistica per il programma dedicato alle giovani leve. Le candidature per partecipare a ‘Inspire racing’ sono aperte fino al 14 maggio; maggiori informazioni e candidature on line al link t.ly/gtRw .

mari di Taranto

‘SailGP - powered by nature’ è il campionato velico mondiale che gareggia per un futuro migliore, promuovendo un mondo alimentato dalla natura. Competizione di punta per i catamarani F50, SailGP presenta squadre nazionali che gareggiano su percorsi brevi ed intensi, regate di tipo stadium racing sugli specchi d’acqua più iconici di tutto il mondo. Il vincitore della seconda stagione di SailGP riceverà un premio di un milione di dollari. Durante gli otto eventi della stagione, i migliori atleti della vela internazionale si destreggiano a bordo di catamarani F50 identici, ad alta tecnologia e velocità, capaci di superare i 50 nodi (circa 100 km / h).

(gelormini@gmail.com)

 

 

Commenti
    Tags:
    sailgp taranto tappa tour mondiale catamarani volantifrancesco brunichris draperrinaldo meluccisindaco mari vento trapezio bermuda giappone
    Loading...
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    L’ignoranza circa l’ebraismo e le ragioni di Israele
    Di Ernesto Vergani
    Rula Jebreal? Ha sbagliato a non andare a ‘Propaganda Live': ecco perché
    L'opinione di Gabriele Di Marzo
    Covid, ancora non è chiaro? Non è un'emergenza, ma la nuova normalità
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.