A- A+
PugliaItalia
Trani, discarica in sicurezza Per cittadini e matrice ambientale

Si apre uno squarcio nel cielo di Trani per il futuro della discarica al centro da tempo di polemiche, preocccupazioni e attenzioni trasversali e non solo locali. La stessa decisione del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, di assegnare la delega all'Ambiente a un Assessore di Trani mirava a creare le premesse di un percorso in tal senso.

Trani discarica
 

“Dopo un periodo di difficile dialogo con l’amministrazione locale e con il management della società sui percorsi di messa in sicurezza dell’impianto e sui destini dell’ex municipalizzata e del sito, abbiamo riavviato un proficuo dialogo volto a dirimere la questione.  Esistono oggi i presupposti per raggiungere gli obiettivi di sicurezza necessari a tutelare i cittadini e la matrice ambientale e, soprattutto, per immaginare un futuro di quel sito”. Così l’Assessore alla Qualità dell’Ambiente, Domenico Santorsola, a chiusura dell’incontro, tenutosi a Bari, con il sindaco di Trani Amedeo Bottaro, e l’amministratore di Amiu Alessandro Guadagnolo.

“Il primo obiettivo è quello della sicurezza: su questo punto il percorso è tracciato con prescrizioni e piano di messa in sicurezza in fase di definizione che puntano a risolvere i problemi connessi al percolato, alla gestione del biogas a tutela della falda sottostante . Da quel punto in poi – prosegue Santorsola – potremo ragionare di un futuro per l’impianto all’interno del quadro generale di gestione dei flussi e chiusura del ciclo dei rifiuti su base regionale”.

bottaro trani
 

“Lato Regione – conclude Santorsola – abbiamo espresso al Sindaco e all’amministratore della partecipata ampia disponibilità e massima collaborazione nel rispetto delle prerogative di ciascuno, nel comune intento di tutelare la salute dei cittadini e preservare il territorio da eventuali rischi ambientali”.

“Esprimo soddisfazione per l’incontro tenuto in Regione – dichiara il sindaco di Trani Amedeo Bottaro -  è stato un confronto proficuo che mi induce ad essere ottimista quanto alle prospettive, nonostante il cammino lungo. Abbiamo gettato le basi per un percorso comune e per una collaborazione tra istituzioni che porterà buoni frutti”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
santorolabottarotranidiscaricaaccordosicurezza
i blog di affari
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
Illegittimo il redditometro fuori dalla realtà
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.